Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Volley: Rio 2016, fra l'Italia e l'oro c'è ancora il Brasile

Volley: Rio 2016, fra l'Italia e l'oro c'è ancora il Brasile
© Fivb

La formazione verdeoro, trascinata dalla torcida del Maracanazinho, nella seconda semifinale batte 3-0 (25-21; 25-20; 25-17)  la Russia conquistando la finale di domenica che la opporrà agli azzurri

Sullo stesso argomento

 

sabato 20 agosto 2016 04:15

RIO DE JANEIRO (BRASILE)- Come già accaduto nel torneo di beach volley l'Italia dovrà confrontarsi con il Brasile e con la torcida verdeoro se vorrà salire sul gradino più alto del podio di Olimpia. La nazionale di Bernardo, che gli azzurri hanno già battuto nella Pool di qualificazione, infatti ha superato nettamente 3-0 (25-21; 25-20; 25-17) la Russia, vendicando a distanza di quattro anni la sconfitta nella finale di Londra, nella seconda semifinale giocata nella notte italiana.

La formazione carioca, salita di rendimento nel corso del torneo, contro la formazione di Alekno, ha sfoderato una super-prestazione che ha reso vana ogni resistenza di una Russia la quale nel corso del match non ha mai dato l'idea di poter impensierire realmente la formazione verdeoro.

Il Brasile ha sfruttato la giornata di grazia di Bruninho in regia, ben assecondato da Lucarelli, Wallace e da uno splendido Felipe, molto efficaci in attacco, e dal solito Lucas che al centro ha murato come nelle migliori giornate.

La Russia è rimasta a guardare, subendo la maggiore verve dei brasiliani, senza riuscire ad esprimere la loro miglior pallavolo con molti uomini sotto tono, in particolare Grankin, Tetyukhin e Mikhaylov, vale a dire i giocatori di maggior rendimento che avevano portato i Campioni Olimpici uscenti fino alla semifinale.

L'andamento dei primi due set è stato praticamente analogo, con i carioca capaci di fare break ad ogni minimo errore dei russi. Nel terzo parziale, giocato in una bolgia, l'esito del match è sembrato subito scontato, con Grankin e soci apparsi rassegnati al proprio destino sin dalle prime battute.

Una bomba di Wallace chiudeva i conti mandando i tripudio i ribollenti spalti del Maracanazinho.

Italia-Brasile sarà l'esaltante finale di un meraviglioso ed emozionante torneo Olimpico.

Articoli correlati

Commenti