Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Roma 2024, Malagò: «Giusto che decida la Raggi»

Roma 2024, Malagò: «Giusto che decida la Raggi»
© Bartoletti

Il presidente del Coni: «La sindaca ha il diritto e il dovere di prendere le decisioni»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 14 settembre 2016 12:58

ROMA - "È giusto che a decidere sia la nuova sindaca, che ha il diritto e il dovere di prendere le decisioni. Questo dovrebbe valere per tutti, tutte le decisioni strategiche per la città è giusto che le prenda la nuova amministrazione, la sindaca, la Giunta e l'Assemblea Capitolina". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, all'indomani delle dichiarazioni degli esponenti Cinque Stelle, Di Maio e Di Battista, secondo i quali a decidere sulla candidatura di Roma 2024 deve essere Virginia Raggi. "Non ci devono essere, a mio avviso, altri soggetti. È stata eletta per questo e fa parte del suo ruolo", ha aggiunto Malagò a margine dell'incontro con gli atleti medagliati delle Fiamme Gialle presso la Caserma 'Sante Laria' di Roma. Quanto alla possibilità di indire un referendum per far decidere ai romani, il capo dello sport italiano non si sbilancia: "Rientra nell'ambito dei temi della politica - precisa Malagò -, noi dello sport non dobbiamo tirare per la giacchetta gli esponenti della politica nazionale e locale. Se ci sono nuove prospettive ne parliamo quando ci incontriamo, non ci siamo mai detti sì o no perché non fa parte di quell'apertura al dialogo che sosteniamo".

TUTTO SULLE OLIMPIADI

Articoli correlati

Commenti