Olimpiadi
0

Coronavirus, ipotesi di slittamento per i Giochi olimpici di Tokyo 2020

La ministra giapponese Seiko Hashimoto: "Il contratto prevede che si svolgano entro il 2020 e quindi una delle interpretazioni è che potrebbe essere consentita una posticipazione della data di inizio"

Coronavirus, ipotesi di slittamento per i Giochi olimpici di Tokyo 2020
© EPA

TOKYO (GIAPPONE) - "Il contratto prevede che i Giochi si svolgano entro il 2020 e quindi una delle interpretazioni è che potrebbe essere consentito uno slittamento della data di inizio". Così la ministra per le Olimpiadi, Seiko Hashimoto, in risposta a un'interrogazione parlamentare. I Giochi di Tokyo 2020 sono in programma dal 24 luglio al 9 agosto, ma l'espandersi del coronavirus preoccupa il Giappone e tutto il mondo, anche se le autorità nipponiche fanno sapere che faranno di tutto per rispettare i programmi. "Stiamo facendo tutto il possibile per garantire che i Giochi procedano come previsto", ha ribadito Hashimoto nel suo intervento in risposta alle preoccupazioni inerenti la salute, ma anche per le potenziali perdite economiche.

Malagò sul Coronavirus: "Rinvio gare condivisibile. Olimpiadi? Nessun cambio di programma"

Tutte le notizie di Olimpiadi

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

 

In edicola

Prima pagina