Tokyo 2020, Malagò: "Si farà sicuramente, speriamo con il pubblico"

Il presidente del Coni ha parlato in vista dei Giochi Olimpici: "Bach è stato in Giappone e ha parlato con il nuovo premier"
Tokyo 2020, Malagò: "Si farà sicuramente, speriamo con il pubblico"© EPA
1 min

ROMA - "Le Olimpiadi si faranno sicuramente, speriamo con il pubblico". Sono queste le parole di Giovanni Malagò, presidente del Coni, che ha parlato delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020 che sono state oggetto di polemiche, soprattutto in Giappone. Il numero uno del Comitato Olimpico Nazionale Italiano ha poi continuato: "Bach è stato nel paese e ha parlato con il nuovo premier. Ad oggi non si può che prevedere una manifestazione con un certo tipo di doveri". Malagò è intervenuto ai microfoni di "Il caffè del mercoledì", promosso dalla Fondazione Luigi Einaudi. Proprio in vista delle Olimpiadi, il numero uno dello sport italiano ha parlato della giovane promessa del tennis italiano Jannik Sinner: "È un talento importantissimo, ha dimostrato che può vincere con chiunque. Se le Olimpiadi fossero state sei mesi fa, Sinner non aveva neanche le possibilità di parteciparvi. Da qui al 23 luglio, forse la carta è molto probabile che lui ce l'abbia. Tra i giovani penso anche alla nuotatrice Benedetta Pilato), mentre per altri più avanti con l'età sicuramente lo slittamento di un anno dei Giochi sicuramente è stato penalizzante".


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti