Olimpiadi, Jin Jong-oh contro Foroughi: "Un terrorista ha vinto l'oro, assurdo"

Il tiratore coreano si scaglia contro il neo campione di Tokyo nella pistola 10 metri ad aria compressa, "membro di un'organizzazione terroristica"
Olimpiadi, Jin Jong-oh contro Foroughi: "Un terrorista ha vinto l'oro, assurdo"© Getty Images
1 min
TagsForoughiJin Jong-ohtokyo2020

SEUL (COREA DEL SUD) - Il tiratore coreano Jin Jong-oh, eliminato nelle qualificazioni a Tokyo, attacca duramente il vincitore dell'oro nella pistola 10 metri ad aria compressa, Javad Foroughi: "Come può un terrorista vincere l'oro alle Olimpiadi? È una cosa assurda e ridicola". Sono le parole rilasciate al ritorno a Seul da Jong-oh, quattro volte campione olimpico nella pistola (oro 50 metri a Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016 e oro 10 metri nel 2012, oltre a due argenti). Il riferimento è chiaramente all'iraniano neo campione a Tokyo2020 che milizia nel Corpo delle guardie della rivoluzione islamica, organizzazione che nel 2019 è stata accusata di terrorismo dagli Stati Uniti. Le parole di Jin Jong-oh, riportate dal "Korea Times", fanno seguito alle rimostranze della "United for Navid", associazione iraniana per i diritti umani: "Consideriamo l'assegnazione della medaglia d'oro olimpica a Javad Foroughi una catastrofe non solo per lo sport iraniano ma anche per la comunità internazionale, e soprattutto per la reputazione del Cio. Foroughi è da tempo un membro di un'organizzazione terroristica".

Fioretto, bronzo per le ragazze e festa a Casa Italia
Guarda il video
Fioretto, bronzo per le ragazze e festa a Casa Italia


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti