Fair Play Day: al via l'evento celebrativo del 60° anniversario dei Giochi Olimpici di Roma

Con “Il Dovere Compiuto” si renderà omaggio a Marcello Garroni e ai protagonisti dello storico evento: il programma della giornata
Fair Play Day: al via l'evento celebrativo del 60° anniversario dei Giochi Olimpici di Roma

ROMA - Sport, Salute, Ambiente, Sicurezza, Sostenibilità, Impresa. Questi i temi del VI Fair Play Day, organizzato dal CNIPF (Comitato Nazionale Italiano Fair Play), capitanato da Ruggero Alcanterini, sotto l’egida di European Fair Play Movement e di International Fair Play Committee, che si terrà il 1 dicembre alle 10 al Salone d’Onore del CONI (Foro Italico), e che ha ricevuto i patrocini del Ministero della Salute, del CONI e di Sport e Salute. Con “Il Dovere Compiuto”, in occasione del 60° anniversario dei XVII Giochi Olimpici di Roma, si renderà omaggio all’allora Segretario Generale, Marcello Garroni, ed ai protagonisti dello storico evento per il contributo dato alla rinascenza del Paese.

Il programma

L’evento vuole proporre la transizione etica nel sociale, nel mondo delle imprese e nella sanità con l’avvicendamento di rappresentanti Istituzionali e associativi, protagonisti della cultura, dello spettacolo e dello sport e avrà inizio con l’inaugurazione della Mostra esclusiva dedicata, con reperti straordinari, curata da Sergio Garroni in memoria del padre Marcello. A seguire i saluti e gli interventi di Riccardo Viola (Presidente CONI Lazio), Ferdinando Bonessio (Presidente Commissione Sport Roma Capitale), Roberto Tavani (Delegato allo Sport della Regione Lazio), Philippe Housiaux (Presidente European Fair Play Movement), Silvia Salis (Vice Presidente CONI), Vito Cozzoli (Presidente Sport e Salute), Svetlana Celli (Presidente Assemblea Capitolina), Andrea Costa (Sottosegretario al Ministero della Salute). Alle 10.40 la Cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai protagonisti Abdon Pamich, Livio Trapè, Salvatore Gionta, Daniela Beneck, Luciana Marcellini, Giuseppe Avellone, Salvatore Morale e Franco Menichelli, ai quali la soprana Francesca Romana Garroni dedicherà “Va Pensiero”.

IV Fair Play Day

Verranno siglati accordi e protocolli con Roberto Nardella (CONFIMEA - Confederazione Italiana dell'Impresa), per il codice etico delle Fair Play Company, con Giorgio Asquini (CONFIMEA Sanità), per la salute e la solidarietà sociale, con Ezio Bonanni  (Osservatorio Nazionale Amianto), per sport e scuola senza amianto, con Daniele Iacò (Confederazione Italiana Scienze Motorie) per sport e motoria nelle primarie, con Pierluigi Sassi (Earth Day Italia), per sport e sostenibilità ambientale, con Roberto Pellegrini (Media Trade – The Map Report), per sostenibilità e transizione etica, con Fabrizio Mechi (Accademia Mauriziana), per il Fair Play della solidarietà, con Angelo Schiano (Fondazione Italiani OdR), per la transizione etica nel mondo, con Gianluca Guerrieri (Associazione ARGOS – Forze di Polizia), contro ogni forma di violenza. La mattinata della straordinaria kermesse si concluderà alle 13.00 nello Stadio del Nuoto, con l’omaggio al ritrovato Tripode Olimpico da parte dei Tedofori, con in testa l’ultimo degli stessi, Giancarlo Peris.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti