Il Cio sospende il Comitato Olimpico della Russia: ecco il motivo

La sospensione "con effetto immediato" per aver violato la Carta Olimpica incorporando organismi sportivi in quattro regioni ucraine occupate
Il Cio sospende il Comitato Olimpico della Russia: ecco il motivo© LAPRESSE
1 min

ROMA - Sospensione "con effetto immediato" e fino a nuovo avviso. È quella che il Cio ha stabilito per il Comitato olimpico russo (Roc) per aver posto sotto la sua autorità diverse organizzazioni delle regioni ucraine occupate, ovvero le Repubbliche Popolari di Lugansk e Donetsk e le regioni di Kherson e Zaporizhzhia commettendo così una "violazione della Carta Olimpica".

Cosa comporta la sospensione del Comitato olimpico russo

Il Comitato olimpico russo - afferma il Cio - non ha più il diritto di operare come Comitato olimpico nazionale e non può ricevere alcun finanziamento dal movimento olimpico. Il Cio si riserva inoltre il diritto di decidere "al momento opportuno" sulla partecipazione di singoli atleti neutrali con passaporto russo ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 e ai Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti