Olimpiadi, buona la prima per la Battocletti: è in finale nei 5.000 metri

Debuttante ai Giochi, la 21enne mezzofondista azzurra stacca il pass con il terzo tempo nella seconda batteria: "Devo ringraziare mamma e papà, senza di loro non sarei qui"
Olimpiadi, buona la prima per la Battocletti: è in finale nei 5.000 metri© EPA
TagsOlimpiaditokyoAtletica

TOKYO (Giappone) - Una finale olimpica al primo tentativo non è un'impresa da poco e può celebrarla Nadia Battocletti, che ha staccato il pass nei 5.000 metri grazie al terzo posto ottenuto nella seconda batteria, correndo in 14'55"83. "Sono alla prima Olimpiade, la prima esperienza tra i grandi - ha raccontato emozionata nel post gara alla Rai la 21enne mezzofondista azzurra, trentina di Cles -. Mi sono caricata tantissimo prima del riscaldamento, ho pensato: 'O la va o la spacca'. Avendo visto i risultati della prima batteria ho capito che non sarebbe stata una gara dal ritmo altissimo: nel finale ero pronta per accelerare e ce l'ho fatta. Devo ringraziare mamma e papà, perché senza di loro non sarei qui".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti