Italbasket, che esordio alle Olimpiadi: 92-82 alla Germania

La Nazionale di Sacchetti, con un match tutto grinta e sofferenza, batte i tedeschi grazie alle prove maiuscole di Fontecchio e Tonut
Italbasket, che esordio alle Olimpiadi: 92-82 alla Germania© ciamillo
TagsItaliaGermania

SAITAMA (Giappone) -  Che gioia l'Italbasket! Diciassette anni dopo Atene l'Italia ritrova le Olimpiadi e al Saitama Super Arena vince all'esordio nel girone contro la Germania, confermando quanto di buono visto nelle gare del Preolimpico: gli azzurri di Sacchetti soffrono tremendamente per tutta la partita ma grazie allo stacco decisivo dell'ultimo quarto vincono 92-82. Decisivi per l'Italia Fontecchio con 20 punti e Tonut con 18, ai tedeschi non basta un Lo in stato di grazia autore di 24 punti. Prossimo step la sfida contro la corazzata Australia, il 28 luglio alle ore 10.20 italiane.

Basket, Olimpiadi: i 12 azzurri convocati da Sacchetti

Primo tempo: Germania precisa al tiro, soffre la difesa azzurra

Primo quarto che vede gli azzurri partire bene, con Mannion a guidarli con 7 punti. La Germania è però precisissima da tre punti e rientra prepotentemente portandosi a +9 sul 23-14 grazie soprattutto ai 9 punti di Obst, costringendo Sacchetti al primo time out. Primi cinque punti olimpici per Gallinari che riavvicinano gli azzurri: primo quarto che si chiude però con la tripla di Lo che porta avanti di dieci i tedeschi sul 32-22. Nel secondo quarto gli azzurri prendono maggiori accorgimenti in difesa ma in attacco faticano a trovare soluzioni, solo Moraschini e Gallinari tengono a galla la squadra di Sacchetti sul 43-33 a metà quarto. L'Italia ritrova però d'un tratto convinzione e punti e piazza un parziale di 10-0 con la tripla di Fontecchio e i quattro punti di fila di Tonut che regalano il pareggio, serve una tripla di Lo ai tedeschi per riportarsi avanti e chiudere il primo tempo avanti di tre sul 46-43

Tokyo 2020, il medagliere aggiornato LIVE

Itabasket, che secondo tempo! Battuta 92-82 la Germania

Iniziano subito con piglio i tedeschi che piazzano un parziale di 5-0, Fontecchio riduce la distanza ma Lo segna ancora da tre punti. Tonut da otto metri firma il -6, ma ancora i play dell'Alba Berlino è straripante e dalla lunga distanza realizza ancora. Ci vuole un gran momento di Melli agli azzurri per respirare e portarsi nuovamente a meno tre sul 59-56. Fontecchio da tre dopo il tap in di Wagner piazza il -2 da tre, ancora il neo giocatore del Saski Baskonia porta in vantaggio gli azzurri sul 63-62 ancora dalla distanza. E' Bonga a riportare avanti la Germania, Lo allunga ancora. Gallinari risponde però prontamente da tre ma ancora Bonga punisce la difesa azzurra: ultimo tiro dell'Italia che segna con Tonut e si affaccia all'ultimo quarto in svantaggio di 4 sul 72-68. Germania ancora in piglio, ma gli azzurri non mollano e dopo le difficoltà iniziali passano nuovamente in vantaggio 80-79 grazie alle ottime giocate di Tonut. Le due squadre sono adesso in piena frenesia, e si rispondono canestro su canestro. E' Melli però a strappare per l'Italia, portando gli azzurri in vantaggio di due possessi sull'86-82. Esplode la panchina al canestro ancora di Melli, che porta l'Italia a +6. Bonga sbaglia in attacco, Gallinari punisce e l'Italia vola sul più 10 chiudendo il match con il tap in di Melli. Gioia azzurra, primi due punti nel girone: risultato finale 92-82. Infine, nel match inaugurale del Torneo, la Repubblica Ceca si impone 84-78 sull'Iran nella sfida valida per il Gruppo A dove ci sono Usa e Francia. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti