Olimpiadi Tokyo, il Tas conferma la squalifica di Rafaela Silva per doping

Confermata la sanzione imposta dalla Federazione Internazionale di Judo a gennaio per la campionessa olimpica
Olimpiadi Tokyo, il Tas conferma la squalifica di Rafaela Silva per doping© REUTERS
1 min

La Corte Arbitrale dello Sport ha confermato la sanzione imposta dalla Federazione Internazionale di Judo a gennaio per la campionessa olimpica Rafaela Silva: salterà per doping i Giochi di Tokyo. La medaglia d'oro alle Olimpiadi del 2016 è risultata positiva alla fenoterolo, farmaco utilizzato per trattare l'asma, nell'agosto 2019 dopo la vittoria nella sua categoria ai Giochi Panamericani, in Perù. Alla fine dello stesso mese è risultata negativa ai campionati del mondo di Tokyo, dove si è piazzata terza. In appello a settembre, ha affermato di essersi 'contaminata' involontariamente ai Giochi Pan Am dal suo compagno di stanza o dai suoi tifosi. Ma il panel del Tas ha affermato che l'atleta non è riuscita a dimostrare la sua tesi.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti