Federica Pellegrini in lacrime: "È la mia ultima Olimpiade"

La Divina stacca il pass per la finale dei 200 stile libero a Tokyo scrivendo la storia: "Cercherò di godermela fino alla fine"
Federica Pellegrini in lacrime: "È la mia ultima Olimpiade"
TagstokyoPellegrini

TOKYO - Federica Pellegrini ha scritto un'altra pagina di storia: nella semifinale vinta dall'americana Ledecky, la "Divina" ha staccato il biglietto per la finale ai Giochi Olimpici di Tokyo. Per Federica si tratta della 5ª finale in carriera (nei 200 stile libero), mai nessuna donna era riuscita in una tale impresa nella stessa disciplina, eguagliato il record della leggenda a stelle e strisce Michael Phelps. A fine gara tutta l'emozione della Pellegrini: "Sono veramente contenta, domani sarà l'ultima ve lo dico già, il mio corpo mi sta chiedendo i minuti di ritorno con gli interessi - aggiunge - Quindi cercherò di godermela fino alla fine, sarà molto divertente, forse la prima finale olimpica divertente per me".

Federica Pellegrini in finale: dove e quando vederla

Pellegrini: "Tifo sempre per la linea rossa"

La nuotatrice azzurra ha spiegato che il discorso medaglia è complicato però spera che il suo record del mondo registrato ai Mondiali di Roma nel 2009 (1'52”98) non venga infranto: "In carriera mi sono sempre data obiettivi fattibili e questo per me non è raggiungibile in questo momento. È un anno che nuoto 1'56" e so bene ciò che posso ottenere - aggiunge - Chi vince domani? Titmus e andrà molto vicina al mio record del mondo, anche se io tifo sempre per quella riga rossa".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti