Tokyo: l'Italia supera in amichevole la Tunisia

Dopo aver battuto ieri la Russia la nazionale di Blengini si è imposta oggi 3-0 (25-20, 25-19, 25-16) la nazionale allenata da Giacobbe
Tokyo: l'Italia supera in amichevole la Tunisia
TagsOlimpiadiItaliaTunisia

TOKYO (GIAPPONE)- Seconda amichevole e secondo successo per la Nazionale Maschile che, in attesa dell’esordio nel torneo olimpico contro il Canada (sabato 24 ore 9 locali, le ore 2 in Italia), oggi ha battuto 3-0 la Tunisia di Antonio Giacobbe.
Il CT Blengini ha naturalmente ruotato i suoi uomini cambiando qualcosa nella formazione iniziale rispetto a ieri: la regia come di consueto è stata affidata a Giannelli, Vettori opposto, confermato Piano al centro affiancato però da Anzani, martelli sono stati Juantorena e Lavia; il libero, naturalmente, Max Colaci.
Durante il corso della gara spazio a tutti gli effettivi tranne che il capitano Ivan Zaytsev tenuto a riposo.
L’Italia anche stasera ha servito bene mettendo in difficoltà la ricezione avversaria; contestualmente ricevendo altrettanto bene (68% di positiva) è riuscita a sviluppare buone trame offensive che hanno fruttato un netto successo contro i nordafricani che hanno permesso agli azzurri di aggiungere importanti minuti nelle gambe.  Alla fine del match le due squadre hanno disputato un ulteriore quarto set vinto anche questo da Juantorena e compagni con il punteggio di 19-17.

IL TABELLINO-

ITALIA-TUNISIA: 3-0 (25-20, 25-19, 25-16)

ITALIA: Piano 10, Giannelli 4, Juantorena 10, Anzani 10, Vettori 10, Lavia 12, Colaci (L). Kovar 2, Galassi 7, Michieletto 10, Sbertoli. Ne: Zaytsev. All. Blengini 

TUNISIA: Ismail 2, Ahmed 7, Wassim 12, Miledi 7, Omar 9, Khaled 1, Saddem (L). Karamosli 3, Hamza 5, Salim 2, Aymen 3. Ne: Mehdi. All: Giacobbe

Durata set: 25’ 24’. 20’
Italia: a 9 bs 16 mv 12 et 21
Tunisia: a 4 bs 12 mv 7 et 19

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti