Rio2016: Tennis. Andy Murray, partabandiera Gran Bretagna, cerca il bis

Lo scozzese deve difendere l'oro vinto nel 2012 sull'erba di Londra
Rio2016: Tennis. Andy Murray, partabandiera Gran Bretagna, cerca il bis
1 min

RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) - Andy Murray, recente vincitore a Wimbledon e attuale numero 2 del ranking mondiale, e' giunto a Rio. Due le missioni del tennista scozzese: difendere e bissare la medaglia d'oro conquistata sull'erba di Londra nel 2012 e veicolare con onore i colori della Gran Bretagna. Murray, infatti, e' stato scelto come portabandiera. "Sono veramente orgoglioso di essere stato selezionato per questo ruolo: sara' un onore incredibile e una cosa che ricordero' per tutta la vita", ha detto lo scozzese.
"Le condizioni qui sono completamente differenti rispetto a Londra", ha poi aggiunto Murray, che nel 2012 trionfo' nel torneo olimpico sul verde di Wimbledon. A Rio, invece, si giochera' su campi in cemento, realizzati nel Parco Olimpico di Barra da Tijuca. "Sto cercando di preparare le Olimpiadi come se fosse uno degli altri tornei della stagione - ha spiegato il britannico - anche se giocarle poi e' differente perche' intorno hai molti dei migliori atleti al mondo e vuoi davvero fare grandi prestazioni per il tuo Paese".
Al torneo olimpico non parteciperanno gli svizzeri Roger Federer e Stan Wawrinka, "ma comunque c'e' la maggior parte dei primi 20 giocatori al mondo; sara' un torneo molto difficile", ha evidenziato Murray.
(ITALPRESS).

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti