On Air: L'Ajax ferma la Juve. Golf, al via l'Augusta Masters
© AFPS
On Air
0

On Air: L'Ajax ferma la Juve. Golf, al via l'Augusta Masters

Ad Amsterdam al vantaggio di Ronaldo risponde Neres. Barcellona corsaro a Manchester. Montella si presenta: «Con la Fiorentina per aprire un ciclo». La Ferrari sogna la doppietta nel Gp della Cina. Molinari a caccia della "green jacket"

ROMA - La Juventus pareggia 1-1 contro l'Ajax ad Amsterdam, andata dei quarti di finale di Champions League. avanti con Ronaldo i bianconeri si fanno recuperare in avvio di ripresa da Neres. A 5' dalla fine palo di Douglas Costa, si deciderà tutto a Torino. Tensione prima del match, scontri tra Polizia e tifosi olandesi, fermati 120 sostenitori bianconeri trovati in possesso di bastoni, coltelli e altri oggetti impropri: rilasciati sono dovuti rientrare in Italia. Nell'altro match vittoria corsara del Barcellona a Manchester contro lo United: decisivo l'autogol di Shaw

L'Ajax ferma la Juve. Golf, al via l'Augusta Masters

MONTELLA - «Non facciamo parallelismi con la mia precedente Fiorentina, voglio aprire un nuovo ciclo». Si presenta così Vincenzo Montella di ritorno sulla panchina viola dove resterà fino al 2021. «Capisco la delusione dei tifosi - ha proseguito - ma bisogna ora stare tutti uniti». Intanto la società ha replicato alle dichiarazioni dell'ex Pioli: «Consideriamo il suo atteggiamento incomprensibile ed ingiustificabile, ci ha messo in una situazione inaspettata e complicata da gestire». L'Assoallenatori ha espresso solidarietà e vicinanza allo stesso Pioli.

FORMULA UNO - Tornare a primeggiare nel giorno in cui si festeggerà il Gran Premio numero 1000 nella storia della Formula 1. La Ferrari punta Shanghai e per domenica sogna una doppietta che a quel punto diventerebbe storica perché resterebbe per sempre impressa nella memoria. C'è da capire quanto sarà affidabile la rossa, il capo del team Toto Wolff ha fatto il punto: «La Ferrari era notevolmente più veloce in Bahrain, imprendibile in rettilineo. L'affidabilità dei nostri sistemi e una forte spinta dei nostri piloti ci hanno assicurato l'uno-due, ma la sfida che stiamo affrontando non ci scoraggia». 

GOLF - E' tutto pronto l'Augusta Masters. Francesco Molinari cerca la consacrazione, Tiger Woods l'ennesima impresa di una carriera super. Domani al via ad Augusta l'edizione numero 83ma del Masters Tournament. Nel primo major 2019, il più affascinante nella storia del golf, parte la corsa alla Green Jacket. In Georgia (Stati Uniti) Patrick Reed difende il titolo conquistato nel 2018 e punta a diventare il quarto giocatore di sempre a realizzare il back-to-back. Finora ci sono riusciti solo campionissimi come Nick Faldo (1989-1990), Jack Nicklaus (1965 e 1966) e Woods (2001-2002). 

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina