On Air: Coppa Italia, è il giorno della finale. Tennis, un mercoledì da leoni
© Getty Images
On Air
0

On Air: Coppa Italia, è il giorno della finale. Tennis, un mercoledì da leoni

Stasera Atalanta e Lazio si contenderanno il trofeo. Griezmann lascia l'Atletico Madrid per andare al Barcellona. Agli Internazionali tutti i “big” in campo torna anche Federer. Formula Uno, nei test vola Bottas

ROMA – L'Atalanta per realizzare un sogno la Lazio per dare una svolta alla stagione. Questa sera all'Olimpico in palio c'è la Coppa Italia. «Sappiamo come batterli» ha detto Gasperini che sogna un finale con il botto per i nerazzurri in campionato in piena corsa per un posto in Champions. «Vogliamo alzare la coppa davanti ai nostro tifosi» gli ha fatto eco Inzaghi che vincendo garantirebbe ai biancocelesti l'Europa League e confermerebbe il feeling con questa competizione. Olimpico sold out, attesi 60mila spettatori, si temono scontri tra le due tifoserie per questo l'allerta è massima. Apertura dei cancelli alle 17.

Coppa Italia, è il giorno della finale. Tennis, un mercoledì da leoni

GRIEZMANN - Antoine Griezmann lascia l'Atletico Madrid: lo ha confermato lo stesso club iberico tramite i suoi profili social con un post in cui annuncia che «Griezmann ha comunicato all'Atletico Madrid che non sarà un giocatore biancorosso la prossima stagione». Via Twitter è arrivato anche il commento del francese che ha ringraziato il club ed i tifosi per cinque anni che non ha esitato a definire «incredibili». Quasi certo il passaggio al Barcellona pronto a pagare la clausola da 120 milioni di euro.

TENNIS – Si preannuncia un mercoledì da leoni agli Internazionali Bnl di tennis in programma a Roma. Tabellone da brividi con con alcuni imperdibili match: Djokovic-Shapovalov, Goffin-Del Potro, Federer-Sousa, Nadal-Chardy e Fognini-Albot. Occhio all sfida Tsitsipas-Sinner: di fronte il nuovo mito greco, numero 7 al Mondo, che ha battuto Federer agli Open d’Australia e Nadal a Madrid e la stellina azzurra l'altoatesino di 17 anni he da n. 262 l'altro giorno ha affrontato senza paura ed eliminato il n.59 Steve Johnson.

FORMULA UNO - La Mercedes di Valtteri Bottas ha dominato la prima giornata di test sul circuito di Montmelo, a Barcellona. Il pilota finlandese è stato il più veloce sia nella sessione del mattino che in quella del pomeriggio. Secondo Charles Leclerc su Ferrari mentre Sebastian Vettel ha archiviato la prima giornata di test al settimo posto. Terzo Kvyat su Toro Rosso e quarto Gasly: bandiera rossa sventolata per il pilota francese dopo che la sua Red Bull si era fermata sul rettilineo del traguardo. La RB15, rimasta poi ai box, ha però macinato più chilometri di tutti: 117 giri.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina