On Air: De Rossi, tentazione Fiorentina. Borg jr a Wimbledon
© ANSA
On Air
0

On Air: De Rossi, tentazione Fiorentina. Borg jr a Wimbledon

L'ex centrocamposta della Roma corteggiato dai viola. Mondiali donne la Bertolini accusa: "Insolito giocare alle 15". Nelle seconde libere di Formula Uno in Austria squillo di Leclerc. Il figlio dell'ex campione svedese atteso in Inghilterra

ROMA - Sembrava destinato ad andare a giocare all'estero alla fine invece Daniele De Rossi potrebbe clamorosamente in Serie A. L'ex centrocampista della Roma nelle ultime ore ha ricevuto l'allettante offerta della Fiorentina del neo presidente Commisso, ma ha chiesto qualche giorno di tempo per decidere. Intanto la società giallorossa ha chiuso uno scambio di terzini con la Juve: a Torino finisce Luca Pellegrini e 10 milioni di euro in cambio di Spinazzola.

De Rossi, tentazione Fiorentina. Borg jr a Wimbledon

Mondiali donne, Bertolini: "Insolito giocare alle 15"

Milena Bertolini, sull'orario scelto per la sfida ai quarti di domani Italia-Olanda - le 15 nel giorno previsto di maggior caldo in Francia - è d'accordo con la collega olandese che ha criticato la scelta della Fifa per questi quari di finale dei mondilai femminili: "è un po' strano questo orario, il buon senso avrebbe voluto che si giocasse alle 21. Ma il caldo si farà sentire per entrambe". La ct azzurra ha precisato che, diversamente dall'Olanda, l'Italia non ha inviato alcuna lettera alla Fifa chiedendo un cambio di orario

Formula Uno, nelle seconde libere squillo di Leclerc

La Ferrari di Charles Leclerc è stata la più veloce nella seconda sessione di prove libere del gran premio d'Austria, in programma domenica. Il monegasco ha fatto segnare il tempo di 1'05"086. Secondo tempo per la Mercedes di Valtteri Bottas (+0.331), terzo Pierre Gasly su Red Bull (+0.401). Solo quarto tempo per il leader della classifica Lewis Hamilton (+0.443). Ottavo tempo per la Ferrari di Sebastian Vettel (1'05"871). La seconda sessione di libere è stata caratterizzata dal varie interruzioni per gli incidenti, fortunatamente senza conseguenze.

Wimbledon apre le porte al figlio di Borg

Wimbledon è pronto ad accogliere Leo Borg, figlio di Bjorn, campione di cinque Champions consecutivi fra il '76 e l'80, e protagonista di due finali leggendarie oltre che della mitica rivalità con John McEnroe. Il giovane 16 anni è stato invitato al tabellone degli Under 18 per il torneo che scatta dopo il torneo dei seniores, dal 7 luglio, sui prati più famosi dello sport. Ma gli scommettitori già puntano su di lui: un'agenzia specializzata inglese ha quotato 1000 a 1 la vittoria ai Championships di Borg junior a Wimbledon 2023, quando Leo avrà 20 anni.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina