On Air: Lo scudetto 2006 resta all'Inter. Atalanta in Champions a San Siro
© Getty Images for Lega Serie A
On Air
0

On Air: Lo scudetto 2006 resta all'Inter. Atalanta in Champions a San Siro

Giudicato inammissibile il ricorso presentato dalla Juventus. Lukaku spinge per andare all'Inter che chiude per Barella. La squadra di Gasperini ha ricevuto l'ok anche da parte del Milan. A Wimbledon la finale femminile sarà Serena Williams-Halep

ROMA - E' stato giudicato "inammissibile" il ricorso della Juventus per ottenere l'annullamento della delibera con cui il Consiglio federale Figc, il 18 luglio 2011, dichiarava la mancanza di presupposti giuridici per la revoca dello scudetto 2006 all'Inter. La decisione è del Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare che, informa la Figc, "ha rigettato l'istanza di sospensione promossa dalla Juve e dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla stessa stessa tendente ad ottenere l'annullamento della delibera suddetta".

Lo scudetto 2006 resta all'Inter. Atalanta in Champions a San Siro

Lukaku spinge per andare all'Inter

L'Inter prova ad accelerare per Romelu Lukaku e l'attaccante spinge per andare a Milano. Negli ultimi giorni la società nerazzurra ha avuto il primo contatto ufficiale con il Manchester United per l'attaccante. I dirigenti sono volati a Londra per parlare con il club inglese, un primo vertice per rendere noto l'interesse, con la trattativa che quindi deve entrare ancora nel vivo. Il giocatore spinge per vestire la maglia dell'Inter e oggi non si è allenato con i Red Devils in Australia, ufficialmente per un problema al ginocchio. Fatta intanto per Barella del Cagliari in prestito con obbligo di riscatto a 45 milioni.

L'Atalanta in Champions giocherà a San Siro

L'Atalanta giocherà a San Siro la prossima edizione della Champions League. Dopo aver incassato il sì di Amministrazione Comunale di Milano e dell'Inter, oggi sarebbe anche arrivato il benestare del Milan. Sistemate le questioni burocratiche l'ufficialità è attesa a breve. La richiesta dell'Atalanta era arrivata nei giorni scorsi perché lo stadio di Bergamo, attualmente in ristrutturazione, non è a norma con le regole della Uefa.

Wimbledon, finale femminile Serena Williams-Halep

Sono Serena Williams e Simona Halep le due finaliste di Wimbledon. La 37enne tennista americana, 7 volte campionessa a Wimbledon ed ex n. 1 del mondo, ha travolto in semifinale la 33enne ceca Barbora Strycova 6-1, 6-2 in 1 ora e 1 minuto. Di fronte troverà la Halep, prima rumena a qualificarsi per la finale dello Slam londinese, che ha battuto invece l'ucraina Elina Svitolina, n.8, con il punteggio di 6-1, 6-3 in 1 ora e 14 minuti.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina