On Air: Fiorentina, entusiasmo Ribery. Toro, caccia all'Europa
© ANSA
On Air
0

On Air: Fiorentina, entusiasmo Ribery. Toro, caccia all'Europa

I tifosi viola sono impazziti per l'arrivo del francese. La squadra granata domani sfida il Wolverhampton ultimo ostacolo prima dei gironi. Klopp sogna di allenare la nazionale tedesca. Neymar sempre più lontano dal ritorno al Barcellona

ROMAFirenze è impazzita per l'arrivo di Franck Ribery che dopo 12 anni di successi al Bayern Monaco si è legato alla Fiorentina per due stagioni a 4 milioni di euro annui più bonus legati. Presentazione domani allo stadio Franchi, il francese ha già ricevuto un primo bagno di folla al suo arrivo in città. “Ho parlato con Luca Toni e mi ha detto che la Fiorentina è un club grande e che la città è bella” le prime parole di Ribery che svela: “Mi piace la città e so già l'italiano”.

Fiorentina, entusiasmo Ribery. Toro, caccia all'Europa

Il Torino a caccia dell'Europa League

Il Torino va a caccia dell'Europa League. L'ultimo ostacolo prima dei gironi si chiama Wolverhampton, l'andata si gioca domani sera all'Olimpico Grande Torino. Il tecnico granata Walter Mazzarri è ottimista: “Sono convinto che lo spirito Toro verrà fuori, voglio una squadra che non molli mai, che sia sempre un gruppo unito in ogni fase del gioco”. “Comunque vada, queste 6 partite in Europa saranno servite a fare crescere la squadra” conclude.

Klopp: “Sogno la Nazionale tedesca”

Fresco vincitore di Champions League e Supercoppa Europea Juergen Klopp si è confessato in una lunga intervista a Sport Bild. Nel 2022 scadrà il suo contratto con i “Reds”, il tecnico ha già le idee chiare sul futuro: “Mi piacerebbe allenare prima la Nazionale, poi il Bayern Monaco, poi di nuovo il Borussia Dortmund, quindi tornerei a Liverpool per sempre”. Klopp però non esclude la possibilità di un ritiro.

Neymar si allontana dal ritorno al Barcellona

Neymar ed il Barcellona sono sempre più lontani. Secondo Le Parisien, infatti, il Paris Saint Germain ritiene inaccettabile l'offerta avanzata dal club blaugrana per far tornare il brasiliano in Catalogna. Il club parigino, infatti, è disposto a cedere il fantasista in prestito con obbligo di acquisto, mentre il Barcellona avrebbe offerto due tranche da 20 milioni da pagare in due sessioni di calciomercato e l'obbligo di acquisto solo dopo la seconda.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina