On Air: Serie A, le probabili formazioni
On Air
0

On Air: Serie A, le probabili formazioni

Due i big match in programma Juventus-Napoli e Lazio-Roma. Esordio casalingo contro il Brescia per Giampaolo sulla panchina del Milan. L'Inter cerca conferme a Cagliari, il Toro contro l'Atalanta per dimenticare l'addio all'Europa

ROMA – Seconda giornata di campionato con due big match in programma il primo è quello tra Juventus e Napoli che andrà in scena questa sera all'Allianz Stadium. Bianconeri senza Sarri in panchina, alle prese con la polmonite, poche novità rispetto a Parma: out Chiellini, che si è rotto il crociato e verrà sostituito da De Ligt, trio d'attacco Costa-Higuain-Ronaldo. Anche Ancelotti è pronto a schierare lo stesso Napoli visto a Firenze, un 4-2-3-1 con Mertens unica punta. Occhio alla novità Maksimovic, il neo acquisto Lozano in panchina pronto ad esordire.

On Air: Serie A, le probabili formazioni

Milan, la prima di Giampaolo a San Siro

Milan in campo alle 18 a San Siro contro il Brescia, prima di Giampaolo nel suo nuovo stadio. Il tecnico alla vigilia ha confermato che andrà vanti per la sua strada. Formazione in campo con il 4-3-2-1, in attacco Suso e Castillejo a supporto dell'unica punta Piatek. Novità Bennacer in mediana con Borini e Paquetà da interni.

Lazio-Roma, sfida Immobile-Dzeko

Altro big match di giornata sarà il derby di Roma in programma domenica alle 18 allo stadio Olimpico. Fedele al 3-5-2 il tecnico della Lazio Inzaghi ha un solo dubbio a centrocampo dove c'è il ballottaggio tra Leiva e Parolo che contro la Samp ha giocato titolare. In attacco il tandem Immobile-Correa. Fonseca confermerà una Roma con il 4-2-3-1 con le novità Mancini e Zappacosta, Florenzi con Under e Zaniolo sulla trequarti alle spalle di Dzeko.

Inter a caccia di conferme. La Fiorentina a Genova

Antonio Conte riproporrà a Cagliari la stessa Inter che ha steso il Lecce alla prima giornata con un netto 4-0. Tegola Pavoletti out diversi mesi per la rottura del crociato, in avanti Maran proporrà Joao Pedro. La Fiorentina pronta a far esordire il neo arrivato Dalbert a Marassi contro il Genoa che ritrova Saponara. Atalanta a Torino, Gasperini ritrova Ilicic che era squalificato, Mazzarri ha diversi acciaccati tra cui Zaza in avanti spazio a Berenguer con Belotti.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina