On Air: Fonseca:
© LAPRESSE
On Air
0

On Air: Fonseca: "La Lazio è fortissima". Inzaghi: "Non siamo favoriti"

Vigilia di derby della Capitale, esordio per il neo tecnico giallorosso, quello biancoceleste chiede "spirito di sacrificio ed umiltà". Il tecnico dell'Inter Antonio Conte avverte: "il Cagliari avrà spirito di rivalsa". Neymar, nessun accordo con Tra Psg e Barcellona

ROMA - "In teoria siamo favoriti ma in pratica assolutamente no". Così il tecnico della Lazio Simone Inzaghi alla vigilia del derby contro la Roma. Il tecnico biancoceleste in campo chiede ai suoi "umiltà e spirito di sacrificio, ma allo stesso tempo coraggio". Poi i complimento all'allenatore giallorosso Fonseca: "E' stato bravo a creare in poco tempo un ottimo clima, la Roma ha buonissimi giocatori e un ottimo tecnico".

Fonseca: "La Lazio è fortissima". Inzaghi: "Non siamo favoriti" 

Fonseca: "Conta solo il campo"

"Quello che conta è il campo". Risponde così il tecnico della Roma Paulo Fonseca a chi gli chiede se la sua squadra parte sfavorita. "La Lazio è una squadra fortissima, con giocatori bravissimi e un allenatore che li allena da tanto tempo e ha un meccanismo già rodato" sottolinea ancora l'allenatore giallorosso che ribadisce: "La questione del pronostico per me non conta, conta come affronti la partita. Chi è favorito lo deve poi dimostrare in campo".

Conte: "Occhio al Cagliari che ha voglia di rivalsa"

"Cagliari è un campo difficile e loro avranno grande voglia di rivalsa dopo il passo falso contro il Brescia". Così il tecnico nerazzurro Antonio Conte alla vigilia della sfida in Sardegna. "Dobbiamo essere preparati per giocare una partita tosta sotto tutti i punti di vista" prosegue il tecnico che chiede ai giocatori: "serietà, voglia e abnegazione". Così poi sulla vicenda Icardi: "E' stato fatto tutto nella maniera più corretta possibile io non ci voglio entrare". "Chiede solo il reintegro" ha spiegato l'avvocato dell'argentino.

Psg, Leonardo: "Non c'è ancora accordo su Neymar"

"Non c'è nessun accordo con il Barca per Neymar". Così il ds del Paris Saint Germain, Leonardo fa il punto sul fantasista brasiliano. Mercato in dirittura d'arrivo il dirigente però lascia aperta ancora una speranza: "L'unica proposta scritta da parte del Barcellona ci è arrivata il 27 agosto eravamo disposti a parlare di soldi e contropartite, ma poi non è mai più arrivata la conferma in linea con le nostre esigenze. Resta la dead line del 2 settembre".

Di Enrico sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina