Lazio, che rimonta! Fonseca:
© ANSA
On Air
0

Lazio, che rimonta! Fonseca: "Sarà dura a Marassi"

Clamoroso pareggio dei biancocelesti all'Olimpico contro l'Atalanta nel primo tempo avanti 0-3. Il tecnico giallorosso teme la sfida contro la Sampdoria, convocato Dzeko. Esordio sulla panchina rossonera per Pioli: "Milan stupiscimi". L'Inter a Lecce per riprendere la corsa interrotta contro la Juve. In Giappone Marquez centra la pole position numero novanta in carriera

ROMA - La Lazio pareggia dopo una clamorosa rimonta 3-3 in casa contro l'Atalanta al termine di una gara al cardiopalmo. Primo tempo dominato dalla squadra di Gasperini che all'intervallo è già avanti 3-0 grazie alla doppietta di uno scatenato Muriel e al gol di Gomez. Nella ripresa la reazione biancoceleste con la doppietta di Immobile su rigore e la rete di Correa che regalano alla squadra di Inzaghi un insperato pareggio. Giovedì in Europa League la sfida a Glasgow contro il Celtic fondamentale in chiave qualificazione.

Lazio, che rimonta! Fonseca: "Sarà dura a Marassi"

Fonseca: "A Marassi sarà dura"

"A Marassi è sempre una gara complicata". Così il tecnico della Roma Paulo Fonseca alla vigilia della gara contro la Sampdoria del neo tecnico Claudio Ranieri: "Il cambio di allenatore che può dare un spinta in più ai giocatori" prosegue il tecnico che sottolinea: "Nelle ultime dieci trasferte con la Sampdoria la Roma ne ha vinte solo due, è sempre una gara complicata". Chiusura dedicata al caso Under: "Il post pubblicato su Instagram con il saluto militare e le bandiera della Turchia? Non mi piace mischiare questioni politiche con la nostra professione". Dzeko è stato convicato. Ranieri pafla di sfida "emozionante, ma voglio partire con il piede giusto".

Pioli: "Milan stupiscimi". Conte: "

"Spero che il Milan mi stupisca contro il Lecce". Lo afferma Stefano Pioli alla vigilia della sua prima gara sulla panchina rossonera contro il Lecce a San Siro. "Ho trovato una squadra curiosa disponibile e attenta domani vorrei vedere un atteggiamento generoso, determinato e intenso" sottolinea l'allenatore. L'Inter a Sassuolo vuoe cancellare la sconfitta contro la Juve. "Sono sereno perché c'è grande voglia di fare" sottolinea il tecnico Conte che teme l'avversario: "É una società molto seria, con un allenatore preparato, ha idee chiare. Per loro partita partita importante, per noi importantissima".

MotoGP, Marquez fa novanta

Il campione del mondo Marc Marquez conquista in Giappone la pole position nel Gp del Giappone classe MotoGP, la numero 90 della sua carriera. Col tempo di 1'45''763, il pilota della Honda precede le Yamaha Petronas di Franco Morbidelli (+132 millesimi) e Fabio Quartararo (+181). Quarto tempo per Maverick Vinales, con la Yamaha, che avrà al suo fianco in seconda fila Cal Crutchlow (Honda Lcr) e Jack Miller (Ducati Pramac). In terza fila le Ducati di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci e l'Aprilia di Aleix Espargarò. Decimo tempo per Valentino Rossi.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina