“Magnifici”. Mancini: “Siamo stati grandi”
On Air
0

“Magnifici”. Mancini: “Siamo stati grandi”

La prima pagina del “Corriere dello Sport” oggi in edicola è dedicata al 9-1 dell'Italia sull'Armenia arrivato grazie alle doppiette di Immobile e Zaniolo. Qualificate ad Euro 2020 anche Svizzera e Danimarca. Inzaghi sprona la Lazio: “Non ci dobbiamo fermare”. In Coppa Davis partenza falsa dell'Italia

ROMA - “Magnifici”. Questo il titolo che campeggia sulla prima pagina del “Corriere dello Sport” in edicola stamani e dedicato alla undicesima vittoria di fila dell'Italia di Roberto Mancini che ha rifilato un pesante 9-1 all'Armenia nell'ultima gara di qualificazione ad Euro 2020. Protagonisti il laziale Immobile e il romanista Zaniolo entrambi autori di una doppietta. Si sblocca anche Chiesa, in gol il debuttante Orsolini. Il ct azzurro, sempre più da record, chiede di chiudere in anticipo la Serie A.

“Magnifici”. Mancini: “Siamo stati grandi”

Euro 2020, Svizzera e Danimarca qualificate

Sono Svizzera e Danimarca le nazionali del Gruppo D che hanno ottenuto la qualificazione diretta a Euro 2020. Gli elvetici ci sono riusciti grazie al successo per 6-1 sul campo delle 'cenerentola' Gibilterra, che ha permesso loro di vincere il girone con 17 punti. La Danimarca si è piazzata seconda resistendo agli attacchi dell'Irlanda a Dublino, finita 1-1, e chiudendo con 16 punti contro i 13 dei verdi, che giocheranno i playoff.

Inzaghi: “Ottimo momento, avanti così”

Siamo in un ottimo momento ma dobbiamo continuare”. Così Simone Inzaghi a margine della consegna del premio 'Maestrelli' ricevuto come migliore allenatore di Serie A a Montecatini. “Il campionato è lungo e ogni gara è piena di insidie” sottolinea l'allenatore della Lazio che parla anche della lotta scudetto: “La Juventus ha dei rivali. L'Inter sta tenendo il passo dei bianconeri mentre il Napoli si riprenderà presto perché ha ottimi giocatori”.

Coppa Davis: partenza falsa dell'Italia

Comincia male l'Italia nelle Finali di Coppa Davis: gli azzurri sono stati sconfitti dal Canada 2-0. Nel secondo singolare Matteo Berrettini, numero 8 del mondo e reduce dal primo successo azzurro nelle Atp Finals, ha ceduto 7-6, 6-7, 7-6 contro Denis Shapovalov, condannando gli azzurri al ko. In precedenza Fabio Fognini aveva perso nel match d'apertura 7-6, 7-5 con Vasek Pospisil. Mercoledì l'Italia affronterà gli Stati Uniti in un match che a questo punto diventa decisivo per giocarsi la qualificazione ai quarti di finale.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina