On Air
0

"La Roma sul piatto". Ibra, il Milan ci prova

Il "Corriere dello Sport" stamani in edicola dedica la sua prima pagina al magnate texano Friedkin pronto ad investire 150 milioni di euro nella società giallorossa. L'attaccante svedese valuta il clamoroso ritorno in rossonero. Oggi il Tottenham presenta il neo allenatore Mourinho. L'Italia eliminata dalla Coppa Davis

ROMA - "La Roma sul piatto". Così titola l'edizione romana del "Corriere dello Sport" in edicola che dedica l'apertura al magnate texano Friedkin, re della Toyota, pronto ad investire 150 milioni di euro nella società giallorossa, indiscrezioni confermata dalla stessa Roma in una nota. In ballo lo stadio e la cessione del club, l'attuale presidente Pallotta parte dalla valutazione di un miliardo di euro. Intanto le azioni della Roma schizzano in Borsa.

"La Roma sul piatto". Ibra, il Milan ci prova

Ibrahimovic, il Milan ci prova

Il Milan ci prova e punta a far tornare Ibrahimovic in rossonero per provare a dare un calcio alla crisi. Ieri il primo passo con Mino Raiola che è stato Casa Milan per incontrare la dirigenza rossonera composta da Zvonimir Boban, Paolo Maldini e Ricky Massara e capire la fattibilità dell'operazione molto costosa perché il giocatore chiede 10 milioni netti l'anno restano in corsa Bologna e Napoli. Raiola, che si rivedrà nei prossimi giorni con il Milan, dovrà trattare anche i rinnovi di contratto di Donnarumma, Bonaventura (in scadenza nel giugno 2020), Suso e Romagnoli, appena entrati nella scuderia del potente procuratore.

Mourinho, ingaggio monstre al Tottenham

Ieri il primo allenamento oggi José Mourinho verrà presentato come nuovo allenatore del Tottenham. Il tecnico farà il suo esordio sabato, all'ora di pranzo sul campo del West Ham. Intanto arrivano le prime indiscrezioni: la firma sul contratto è arrivata solo martedì, in tarda serata, ma i contatti tra le parti andavano avanti ormai da diverse settimane. Il portoghese ha firmato un contratto fino al giugno 2023 di 16,5 milioni di euro (lordi) a stagione secondo quanto scrive il Daily Mail.

Coppa Davis, Italia eliminata

Italia fuori dalla Coppa Davis, ancor prima di terminare la sfida con gli Stati Uniti. L'Australia ha infatti abbandonato il suo doppio, regalando al Belgio un 6-0 6-0 che esclude matematicamente gli azzurri dalla possibilità di un ripescaggio.  Gli Usa hanno comunque chiuso la sfida con l'Italia vincendo 2-1 nel gruppo F: dopo il successo di Fabio Fognini ed il ko di Matteo Berrettini è arrivata la sconfitta nel doppio, con Simone Bolelli e Fognini che hanno ceduto a Sam Querrey e Jack Sock dopo tre set: 6-7(4-7) 7-6(7-2) 6-4 il punteggio.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina