Brescia, tensione Balotelli-Grosso. Verona, curva riaperta
© ANSA
On Air
0

Brescia, tensione Balotelli-Grosso. Verona, curva riaperta

L'allenatore ha allontanato l'attaccante dall'allenamento perché lo ha visto svogliato. La corte sportiva d'appello della Figc ha sospeso la chiusura del settore dello stadio Bentegodi. Il Tottenham ha presentato il neo tecnico Mourinho. Mihajlovic dirige l'allenamento a distanza

ROMA - Riparte nel peggiore dei modi la stagione del Brescia: tensione all'allenamento durante un'esercitazione il tecnico Grosso ha allontanato dal campo Balotelli che secondo l'allenatore era entrato in campo svogliato. L'attaccante a testa bassa si é diretto versi gli spogliatoi da dove poco dopo è uscito per lasciare in auto il centro sportivo di Torbole Casaglia. In una nota il Brescia ha minimizzato spiegando che "Balotelli è stato sostituito da Grosso durante le prove tattiche della partitella e ha raggiunto anzitempo gli spogliatoi".

Brescia, tensione Balotelli-Grosso. Verona, curva riaperta

Verona, curva riaperta

La corte sportiva d'appello nazionale della Figc ha sospeso la chiusura del settore Poltrone Est dello stadio Bentegodi di Verona, decisa dal giudice sportivo per cori razzisti contro Mario Balotelli durante la partita Verona-Brescia. La Corte ha disposto un supplemento istruttorio per esaminare il ricorso presentato dal club veneto, sospendendo la sanzione in vista della partita Verona-Fiorentina di domenica. Il presidente della Figc Gabriele Gravina si è detto “molto deluso”.

Mourinho: “Ho tra le mani un grande potenziale”

"Sono più forte da un punto di vista emotivo, sono rilassato e motivato”. Così Mourinho nel giorno della presentazione da neo tecnico del Tottenham. “Sono felicissimo e pronto a risollevare le sorti della squadra. Non ci vorrà un grande sforzo, perché si tratta di un grande club. “So di avere tra le mani un grandissimo potenziale” ha concluso il tecnico portoghese che domenica esordirà contro il West Ham.

Mihajlovic dirige l'alienamento a distanza

Terminato il terzo ciclo di cure contro la leucemia e dimesso dall'Ospedale Sant'Orsola di Bologna Sinisa Mihajlovic ha ripreso possesso di Casteldebole in videoconferenza. Prima l'incontro con la squadra, poi ha assistito all'allenamento, diretto dai suoi collaboratori Tanjga e De Leo. Il tecnico che a breve rientrerà in ospedale per proseguire il percorso, ha voluto caricare la squadra in vista del derby di domenica con il Parma in programma alle 12.30 allo stadio Dall'Ara a cui potrebbe non presenziare.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina