On Air
0

Atalanta, vittoria in rimonta. Pioli: “Ibra? Voglio i tre punti...”

La squadra di Gasperini batte il Verona in pieno recupero con un gol di Djimsiti. Il tecnico rossonero dribbla le domande sul possibile arrivo dello svedese. Il Real Madrid centra la vittoria numero 1700 in Liga. A Napoli la protesta dei tifosi contro l'irrigidimento dei controlli allo stadio

Atalanta, vittoria in rimonta. Pioli: “Ibra? Voglio i tre punti...”
© Getty Images

ROMA - L'Atalanta ha battuto 3-2 il Verona al Gewiss Stadiumin irmonta nel primo anticipo della 15ª giornata di Serie A. Ospiti in vantaggio con Di Carmine al 23' del primo tempo, pareggio dei padroni di casa con il neo entrato Malinovsky al 44'. Nella ripresa Verona di nuovo avanti sempre con Di Carmine (57'), rimonta degli orobici firmata dal rigore di Muriel (64') e dal gol di Djimsiti al 93', con i veneti in dieci per l'espulsione di Dawidowicz.

Atalanta, vittoria in rimonta. Pioli: “Ibra? Voglio i tre punti...”

Pioli: “Come regalo voglio di tre punti”

Come regalo vorrei solo tre punti domani contro il Bologna”. Così il tecnico del Milan Stefano Pioli a chi gli chiede novità sull'arrivo di Ibrahimovic per la corsa all'Europa. “Babbo Natale arriva il 25 e voi ne parlate da ottobre” prosegue l'allenatore rossonero che nega l'esistenza di un caso Piatek a secco da 6 partite: "Il caso di un singolo giocatore non esiste, per me esiste un caso Milan. Lavoriamo per vincere o perdere tutti insieme. Non c'è nessun problema Piatek”.

Napoli, protesta dei tifosi

Due enormi striscioni sono comparsi nella notte in Piazza del Plebiscito e all'esterno del San Paolo. "Tu che vai allo stadio, diserta", la scritta con cui i tifosi del Napoli proseguono la loro protesta non legata ai risultati negativi della squadra, ma all'irrigidimento dei controlli nei settori popolari. Anche nelle curve vengono infatti multati i tifosi che non siedono al posto a loro assegnato sul biglietto e assumono altri atteggiamenti storicamente appartenenti agli ultras ma che contravvengono alle regole dell'impianto sportivo.

Real Madrid, altro record

Il Real Madrid batte l'Espanyol e stacca provvisoriamente il Barcellona impegnato stasera con il Maiorca. I Blancos si sono imposti 2-0 al Bernabeu nell'incontro valido per la 15/a giornata di Liga grazie alle reti di Varane e Benzema. Il Real Madrid ha chiuso in dieci per l'espulsione nel finale di Mendy. Grazie a questo risultato la squadra allenata da Zidane è la prima in assoluto nella Liga raggiungere le 1700 vittorie.

di Enrico Sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina