Serie A, probabili formazioni 20ª giornata

La Lazio ospita la Samp senza Correa, Cataldi e Lulic. Sarri pensa al tridente mentre il Milan ripropone Ibrahimovic dall'inizio. La Roma a Marassi contro il Genoa priva di Zaniolo, Florenzi e Kolarov. L'Inter a Lecce con Lautaro e Lukaku
Serie A, probabili formazioni 20ª giornata
4 min

ROMA - Girone di ritorno della Serie A al via oggi con la sfida delle 15 tra Lazio e Sampdoria. Biancocelesti senza Lulic squalificato, Correa, affaticato e Cataldi fermo per un problema muscolare. Sulla sinistra ci sarà Jony mentre in attacco confermato il tandem Caicedo-Immobile. In difesa Patric in vantaggio su Luiz Felipe. In casa Samp Claudio Ranieri vera e propria bestia nera della Lazio, pronto a confermare l’undici che ha battuto il Brescia: senza Depaoli e Ramirez in attacco Gabbiadini-Quagliarella.

Serie A, probabili formazioni 20ª giornata
Guarda il video
Serie A, probabili formazioni 20ª giornata

Il Napoli contro la Fiorentina per risalire

Match clou di questa giornata Napoli-Fiorentina in programma alle 20,45 al San Paolo, Gattuso senza lo squalificato Mario Rui, in difesa sulla sinistra Hysaj al centro Luperto e Manolas con Di Lorenzo a destra. Esordio rimandato per i due nuovi acquisti Demme e Lobotka, che partiranno entrambi dalla panchina. In attacco ancora il tridente Callejon-Milik-Insigne. In casa viola dopo la rete in Coppa Italia confermato Cutrone che farà coppia in attacco con Chiesa. Per il resto Iachini proporrà lo stesso 3-5-2 visto con la Spal.

Il Torino a caccia della terza vittoria di fila

Dopo aver battuto Roma e Bologna il Torino cerca alle 18 a Sassuolo la terza vittoria di fila. Il tecnico neroverde De Zerbi ritrova sia Locatelli che Berardi che sarà in in attacco al fianco di Djuricic e Boga alle spalle di Caputo con Traoré in panchina. Mazzarri senza Zaza, in difesa Izzo, Nkolou e Bremer con Rincon al posto di Meité a centrocampo. In attacco Verdi e Berenguer dietro Belotti.

Domenica tocca a Juve ed Inter, lunedì all'Atalanta

Domenica apre alle 12 Milan-Udinese con Ibrahimovic che torna dall'inizio dopo la panchina in Coppa Italia. Alle 15 Bologna-Verona, il rossoblù Barrow pronto a esordire dalla panchina, Brescia-Cagliari e Lecce-Inter con Conte pronto a confermare in attacco Lukaku e Lautaro. Alle 18 Genoa-Roma, giallorossi senza Zaniolo, Florenzi e Kolarov. Chiuderà la sfida delle 20.45 tra Juventus e Parma, Sarri potrebbe nuovamente proporre il tridente Dybala, Higuain e Ronaldo. Lunedì sera l'Atalanta ospita la Spal.

di Enrico Sarzanini\Edipress


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti