On Air
0

“Insigne all'improvviso”. Questa sera Juve-Roma

Un lampo di Lorenzo regala la semifinale di Coppa Italia agli azzurri. Le scelte di Sarri e Fonseca per il match dell’Allianz Stadium. Calciomercato, il Napoli pensa a Politano. Marotta:”Bisogna credere nello scudetto”

“Insigne all'improvviso”. Questa sera Juve-Roma

ROMAInsigne all’improvviso” è questo il titolo che campeggia sulla prima pagina del 'Corriere dello Sport' oggi in edicola. Lorenzo riaccende l’entusiasmo del San Paolo. Il Napoli è alle semifinali di Coppa Italia, battuta una grande Lazio: quella di ieri sera è la vittoria che può rilanciare la stagione azzurra.

“Insigne all'improvviso”. Questa sera Juve-Roma

La Juventus ospita la Roma

Questa sera in campo Juventus e Roma per il secondo quarto di finale di Coppa Italia. Nel 4-3-3 di Sarri Buffon difenderà i pali della porta, al centro della difesa dovrebbe giocare Rugani in coppia con Bonucci, mentre sulle fasce possibile recupero di Cuadrado con Danilo sulla corsia sinistra. Davanti riposo per Dybala e tridente formato da Ronaldo, Higuain e Douglas Costa. Tra i giallorossi dovrebbero essere quattro le novità di formazione rispetto all’undici che ha battuto il Genoa domenica scorsa. Fonseca rilancia Kolarov e Florenzi dopo la squalifica, a centrocampo Cristante potrebbe dare il cambio a uno dei due centrali, probabilmente Veretout. Davanti spazio per Kalinic vista la squalifica di Dzeko.

Il Napoli su Politano

Politano potrebbe prendere in considerazione l’idea di accettare l’offerta del Napoli. In seguito al saltato trasferimento alla Roma, l’esterno in uscita dall’Inter sta valutando l’offerta degli azzurri, pronti a prendere il calciatore in prestito con la formula dell’obbligo di riscatto a 25 milioni. Nella trattativa che portere l'esterno nerazzurro al Napoli potrebbe rientrare anche lo spagnolo Llorente.

Marotta: "Crediamo nello scudetto"

Il dirigente dell’Inter Beppe Marotta ha parlato in occasione del “Premio Brera”: “Vincere il campionato? Bisogna assolutamente credere in questa realtà, non siamo qua per fare delle comparse. Certo ci sono avversari agguerriti, però ci sono ancora 18 partite e tantissimi punti a disposizione, cercheremo di farne il più possibile”. Sul mercato l’ad nerazzurro non si sbilancia: “Le opportunità ci sono e le coglieremo”.

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina