On Air
0

Finisce 1-1 tra Milan e Juventus. Clamoroso, cambia il Var

Ronaldo risponde a Rebic nella semifinale d'andata di Coppa Italia a San Siro. Gravina: "Arbitri andate di più al Var". Rakitic: "Mi piacerebbe giocare con Ronaldo". Finita l'esclusione di Gervinho dalla rosa del Parma

Finisce 1-1 tra Milan e Juventus. Clamoroso, cambia il Var

È finita 1-1 la gara d’andata della semifinale di Coppa Italia tra Milan e Juventus giocata a San Siro. Alla rete del vantaggio rossonero firmata da Rebic, ha risposto nei minuti di recupero un calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo. Sarà decisiva la gara di ritorno che andrà in scena il prossimo 4 marzo all’Allianz Stadium di Torino. Nel secondo atto il Milan non potrà contare su Ibrahimovic e Hernandez, due assenze pesanti dovute al giallo rimediato dallo svedese che era in diffida e dall’espulsione per doppio giallo del terzino francese.

Milan-Juve, Ronaldo risponde a Rebic. Clamoroso, cambia il Var

Clamoroso, il Var cambia: "Arbitri, andateci di più”.

La Figc scende in campo, ne ha parlato il presidente Gravina col designatore arbitrale della Serie A Rizzoli: “Non dobbiamo alimentare polemiche che intacchino l’immagine del nostro campionato, bisogna intensificare il ricorso all’on field review del Var nei casi controversi”. È questa l’esigenza che ha sollevato il presidente della Federcalcio. L’indicazione è stata già trasferita ai direttori di gara, sottolinea in una nota la Figc, tutto questo per non alimentare polemiche strumentali che intacchino la fase cruciale della stagione.

Rakitic: "Mi piacerebbe giocare con Cristiano Ronaldo"

Il centrocampista del Barcellona Ivan Rakitic non nasconde il desiderio di essere un giorno compagno di squadra del campione della Juventus Cristiano Ronaldo: “Se mi piacerebbe giocare con Ronaldo? Ovviamente, è uno dei più grandi calciatori della storia, ti diverti davvero a guardarlo e stanno vedendo tutti quello che sta facendo alla Juve”. Accostato da tempo ai bianconeri, Ivan Rakitic ha così confessato tutta la sua ammirazione per il campione portoghese.

Parma, Faggiano: "Gervinho multato e reintegrato in gruppo"

E' finita l'esclusione di Gervinho dalla rosa del Parma. Il giocatore ivoriano era stato escluso dopo la vicenda legata al suo mancata trasferimento al club del Qatar dell'Al-Sadd e la sua mancata presenza a tre allenamenti. Oggi il giocatore ha incontrato i compagni ed è rientrato in gruppo. L'ufficialità del ritorno in rosa arriva dal ds Daniele Faggiano: “Gervinho ora è in rosa, se giocherà dipende dall’allenatore e da come sta fisicamente. Lo abbiamo multato. Non si tratta di pace, sono meccanismi di mercato che esistono e che esisteranno sempre. Questa diatriba non ci ha fatto piacere, ma adesso il ragazzo ha chiesto scusa alla squadra”.

Di Jacopo Pascone/Edipress

 

 

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina