On Air
0

Serie A, probabili formazioni 26ª giornata

È il weekend di Juventus-Inter, ma prima del big match di domenica sera la Lazio affronta il Bologna all'Olimpico per raggiungere la vetta della classifica. Il Napoli ospita il Torino, la Roma sfida il Cagliari in trasferta e il Milan affronta il Genoa a porte chiuse. Il monday night offre Sampdoria-Verona

Serie A, probabili formazioni 26ª giornata

ROMA - Tre le partite nel sabato che apre la 26ª giornata di Serie A: alle 15:00 la Lazio ospita all'Olimpico il Bologna, alle 18:00 Udinese-Fiorentina e alle 20:45 Napoli-Torino. Simone Inzaghi deve rinunciare a Francesco Acerbi in difesa, ma in attacco è pronto a rilanciare Correa in coppia con Immobile per raggiungere il primo posto provvisiorio in classifica in attesa del derby d'Italia. Inamovibili Leiva, Luis Alberto e Milinkovic a centrocampo, sulle fasce dovrebbero giocare Jony e Lazzari, mentre davanti a Strakosha probabili titolari Patric, Luiz Felipe e Radu. Mihajlovic dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1 con Orsolini, Soriano e Barrow dietro l'unica punta Palacio.

Il Napoli affronta il Torino, l'Udinese la Fiorentina

Nelle altre due sfide del sabato, la Fiorentina affronta in trasferta l'Udinese. La squadra di Iachini dovrebbe partire con Vlahovic e Chiesa come terminali offensivi, mentre nei friulani ballottaggio tra Lasagna e Nestorovski per un posto accanto a Okaka. Nell'incontro delle 20:45 al San Paolo, il Napoli di Gattuso dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 con Milik dal primo minuto. Resta in dubbio Mertens dopo il fastidio accusato nella sfida di Champions League contro il Barcellona. Belotti è pronto a guidare l'attacco granata al fianco di Zaza.

Il big match è Juventus-Inter

La grande sfida della 26ª giornata è il derby d'Italia: Juventus e Inter si affronteranno domenica sera alle 20:45, ma a porte chiuse. Maurizio Sarri dovrebbe scegliere il tridente formato da Cuadrado, Dybala e Cristiano Ronaldo, con Ramsey, Pjanic e Matuidi a centrocampo. Possibile il rientro in campo di Chiellini accanto a Bonucci, sulle fasce Alex Sandro e Danilo. Antonio Conte dovrebbe rispondere con il classico 3-5-2 affidando la porta ad Handanovic: in difesa Godin, De Vrij e Skriniar, Eriksen dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina, mentre in attacco confermati Lautaro Martinez e Lukaku.  

Alle 12:30 Milan-Genoa, il Cagliari ospita la Roma

Apre la domenica la sfida delle 12:30 tra Milan e Genoa: dovrebbe partire titolare Ibrahimovic, supportato da Rebic. Sanabria e Pandev sono la risposta di Nicola. La Roma impegnata nella trasferta di Cagliari: Fonseca dovrebbe scegliere il classico 4-2-3-1 con Kluivert, Mkhitaryan e Under a supporto di Dzeko, mentre Maran dovrebbe schierare Nainggolan dietro le due punte Simeone e Joao Pedro. Nell'Atalanta, che affronta fuori casa il Lecce, potrebbe rivedersi in difesa Caldara. L'attacco di Gasperini dovrebbe essere formato da Ilicic, Gomez e Duvan Zapata.

di Jacopo Pascone/EdiPress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina