Coronavirus, chiusa Lombardia e 14 province. Basket, campionato sospeso

Il premier Conte ha firmato in nottata il nuovo decreto ma il calcio di Serie A va avanti. La Lega ribadisce il no alle partite in chiaro. Tommasi preoccupato: “Fermiamo il campionato”

© ANSA

ROMA - “Vincolo di evitare ogni spostamento” in Lombardia e in 14 province di Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, e Marche. Il premier Giuseppe Conte ha firmato nella notte un decreto che limita le possibilità di movimento nelle zone più colpite dal Coronavirus. Intanto però il calcio va avanti, oggi i recuperi della 26ª goornata a porte chiuse: alle 12.30 Parma-Spal, alle 15 Milan-Genoa e Sampdoria-Verona,alle 18 Udinese-Fiorentina e alle 20.45 Juve-Inter. Domani alla stessa ora Sassuolo-Brescia.

Coronavirus, chiusa Lombardia e 14 province. Basket, campionato sospeso
Guarda il video
Coronavirus, chiusa Lombardia e 14 province. Basket, campionato sospeso

Lega: “No alle gare in chiaro”

La Lega di Serie A ribadisce, in una nota di non poter trasmettere le gare in chiaro e ne spiega il motivo in una nota: "Continuano a non sussistere, infatti - si legge - per i motivi già elencati, le condizioni legali per trasmettere in chiaro le partite del campionato di Serie A". La Lega di A spiega di avere ricevuto "una lettera da parte del signor ministro Spadafora con richiesta di valutare, alla luce di nuovi approfondimenti, la possibilità di concedere la libera fruizione televisiva delle gare di Serie A nei giorni 8 e 9 marzo".

Tommasi: “Fermiamo il campionato”

"Fermiamo il campionato!!! Serve altro? Stop football!!". E' il tweet, a corredo di una fotonotizia sulla "chiusura della Lombardia per coronavirus", pubblicato sull'account ufficiale di Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori. Gli ultimi provvedimenti del Governo nazionale per fronteggiare l'emergenza sanitaria hanno stimolato l'intervento del leader del sindacato dei calciatori.

Basket, si ferma la Serie A

Si ferma anche il campionato di Basket di Serie A. La Lega in una nota sottolinea che "in seguito al nuovo decreto diramato dal Governo contenente misure urgenti di contenimento del contagio e conseguente Provvedimento di chiusura in Lombardia e in 14 province, la Lega Basket, in accordo con la Federazione Italiana Pallacanestro e sentite anche le società interessate, ha deciso di sospendere tutte le gare della settima giornata in programma domenica 8 marzo"

di Enrico Sarzanini\Edipress

Commenti