On Air
0

Coronavirus, record di guariti. Ligue 1, Psg campione.

In un solo giorno ben 3.106 malati in meno. In Francia il Lione dopo 20 anni fuori dalle Coppe. Bundesliga, il 6 maggio si decide sulla ripresa. Premier League, giocatori in campo con le mascherine

Coronavirus, record di guariti. Ligue 1, Psg campione.
© ANSA

ROMA - Calo record in un solo giorno dei malati per coronavirus. Sono scesi a 101.551, con un decremento di 3.106 in 24 ore. Sono i dati resi noti dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli in quella che è stata “l'ultima conferenza stampa” come ha annunciato. Sono 75.945 i guariti con un incremento record di 4.693 rispetto a ieri. Non si arresta l'ormai stabile da settimane trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus che sono 101 in meno rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore sono decedute altre 285 persone.

Coronavirus, record di guariti. Ligue 1, Psg campione.

Ligue 1, Psg campione di Francia

In seguito alle disposizioni dettate martedì dal governo francese che ha decretato la fine della Ligue 1 la Lega (LFP) ha ufficializzato una classifica che vede il Psg campione di Francia e qualificate per la Champions l'Olympique Marsiglia e il Rennes. Il Lione invece, settimo in classifica, dopo 20 anni resta fuori dall'Europa. Retrocesse in Ligue 2 il Tolosa e l'Amiens, promosse in prima divisione il Lorient e il Lens. Molte società sono pronte a fare ricorso.

Bundesliga, il 6 maggio si decide sulla ripresa

Tutto rimandato. La premier tedesca Angela Merkel ha annunciato in una conferenza stampa che una decisione sulla ripresa della Bundesliga verrà presa il 6 maggio. Ribadita l'interdizione dei grandi eventi e dei grandi assembramenti di persone fino al 31 agosto, qualora il campionato tedesco dovesse riprendere le gare sarebbero tutte a porte chiuse. Intanto il programma della ripartenza procede: i giocatori di prima e seconda divisione sono stati sottoposti al primo turno di tamponi per escludere di essere positivi al virus.

Premier League, giocatori in campo con le mascherine

La Premier League si prepara a ripartire e inizia a dettare le regole. Secondo quanto scrive il Telegraph i giocatori indosseranno mascherine e tutti i palloni da calcio, bandierine del calcio d'angolo e pali saranno disinfettati dal personale sanitario. Resta però ancora grande incertezza: si prevede di ripartire l'8 giugno, con i club che hanno inviato un nuovo programma per terminare la stagione nonostante la pandemia di coronavirus. Lo riporta il Sun sul proprio sito on line.

di Enrico sarzanini\Edipress

Tutte le notizie di On Air

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina