Superlega, Perez, Liverpool e Fiorentina: le ultimissime

Il City ha deciso di lasciare ma il patron del Real Madrid va avanti per la sua strada. I giocatori dei reds si schierano contro la nuoca competizione. I viola espugnano il Bentegodi
Superlega, Perez, Liverpool e Fiorentina: le ultimissime© EPA

ascolta le news del momento in meno di due minuti

Superlega, il City abbandona. La Fiorentina espugna Verona
Guarda il video
Superlega, il City abbandona. La Fiorentina espugna Verona

Il City ha lasciato ma Perez va avanti per la sua strada. I giocatori del Liperool si schierano contro. La Fiorentina espugna il Bentegodi

ROMA - E' caos nella nuova Superlega, che rischia di sfumare dopo appena 48 ore di vita a causa delle rinunce a ripetizione che si stanno susseguendo: il Manchester City ha ufficialmente avviato le procedure per lasciare il progetto mentre Chelsea, Arsenal e Manchester United starebbero per farlo. Nonostante il caos di queste ore il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, rispondendo a una domanda del quotidiano francese L'Equipe si è detto convinto che nessuno “dei club lasceranno il progetto di Superlega. La situazione è talmente grave che tutti sono d'accordo per portare a termine il progetto e trovare una soluzione”.  Da registrare intanto la presa di posizione dei giocatori del Liverpool, su twitter il capitano dei 'reds' Jordan Henderson ha manifestando apertamente la contrarietà alla Superlega da parte di tutti i calciatori della squadra. Boccata d'ossigeno in chiave salvezza per la Fiorentina che batte 2-1 il Vwrona al 'Bentegodi'. Ascolta le news del pomeriggio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti