Mancini, Karsdorp, Allegri e Maradona jr: le ultimissime

Il disperato appello del ct a caccia di nuovi attaccanti. Il giocatore si è operato al menisco. La Juventus va avanti con l'attuale allenatore. Il figlio del Pibe de Oro fa i complimenti a Simeone
Mancini, Karsdorp, Allegri e Maradona jr: le ultimissime© Getty Images
2 min

Ascolta le news del momento in meno di due minuti

Italia, l'appello disperato di Mancini. Roma, Karsdorp si è operato
Guarda il video
Italia, l'appello disperato di Mancini. Roma, Karsdorp si è operato

Mancini: "Servono attaccanti oltre a Immobile". Karsdorp tornerà tra 5-6 settimane. La Juventus avanti con Allegri. Diego jr: "Che bello un argentino forte al Napoli" 

ROMA - "L'Italia ha sempre avuto grandi attaccanti, è di sicuro qualcosa di anomalo vedere che ora a parte Immobile non ci sono attaccanti stranieri ai vertici della classifica marcatori della Serie A". è l'allarme lanciato dal ct azzurro Roberto Mancini : "Il fatto è da qualche tempo le nostre big hanno tanti attaccanti stranieri e questo ci sta creando qualche difficoltà - ha ammesso il ct - Spero che non sia un processo irreversibile che a breve possano emergere due, tre attaccanti in grado di essere e dare un futuro alla Nazionale. Comunque qualche anno fa mancavano i difensori poi sono fioriti. Mi auguro che accada lo stesso per gli attaccanti, perché non è un problema piccolissimo...''. Rick Karsdorp è stato operato a St. Moritz presso la Kilinik Gut e l'intervento è perfettamente riuscito. L'olandese aveva riportato una lesione del menisco interno del ginocchio sinistro (lo stesso operato nel 2017) e i tempi di recupero stimati sono di 5-6 settimane. Avanti con Max Allegri. La linea in casa Juve non cambia, il post-Monza scivola via più o meno come il post-Benfica. Anche se la situazione è peggiorata pure in campionato e la squadra sembra se possibile ancora più in crisi. Il partito degli Allegri-out si rafforza e ingrandisce giorno dopo giorno, ma succede soprattutto fuori dalla Continassa. Lì dentro la linea non cambia, si va avanti con Allegri, per scelta e per forza. Dopo vittoria del Napoli a Milano, Diego Armando Maradona jr, allenatore del Napoli Unite, ha mandato a Giovanni Simeone, che ha risolto il match a San Siro, un messaggino whatsapp con scritto "Vamos" con cinquanta "o". Lo ha reso noto lo stesso Maradona jr, a Radio Marte. "E' fantastico per me rivedere finalmente un argentino a Napoli che decide i match. Poi lui è il figlio di Diego Pablo, che ha giocato con il mio papà".


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti