Caniggia, Karsdorp, Qatar e Neymar: le ultimissime

Intervista esclusiva all'argentino sul Corriere dello Sport oggi in edicola. L'esterno della Roma è rientrato nella Capitale. Prosegue il Mondiale di calcio. Il brasiliano rischia di chiudere in anticipo il Mondiale
Caniggia, Karsdorp, Qatar e Neymar: le ultimissime© BARTOLETTI
2 min

Ascolta le news del momento in meno di due minuti

Corriere dello Sport, Caniggia esclusivo. Neymar, Mondiale a rischio
Guarda il video
Corriere dello Sport, Caniggia esclusivo. Neymar, Mondiale a rischio

Intervista esclusiva a Caniggia. Karsdorp è a Roma. Ultima chiamata per l'Argentina. Neymar rischia di chiudere in anticipo il Mondiale

ROMAClaudio Caniggia si racconta in un'intervista esclusiva sul Corriere dello Sport oggi in edicola. Tra i tanti ricordi quello di Maradona con cui ha giocato: “Venni a sapere della sua morte leggendo un quotidiano online. All’inizio pensai alla solita voce puntualmente smentita. Poi mi sono reso conto che era tutto maledettamente vero. Penso di essere stato il compagno di squadra più vicino a lui”. Poi prosegue: “Vivere da Maradona era impossibile, ma a Diego piaceva. Non ha mai accettato imposizioni”. L'ultimatum della Roma ha avuto effetto, Rick Karsdorp è tornato nella capitale. Dopo cinque giorni ad Amsterdam senza permesso, saltando anche la tournée in Giappone, l'esterno olandese è sbarcato a Roma. Karsdorp aveva infatti presentato un certificato medico per un malesse psicologico. Mondiali in Qatar, oggi altre quattro gare valide per la seconda giornata dei giorni C e D: si parte alle 11 con Tunisia-Australia, a seguire alle 14.30 Polonia-Arabia Saudita mentre alle 17 ci sarà Francia-Danimarca. Chiuderà la giornata l'attesa sfida tra Argentina e Messico, con Messi e compagni che non possono più commnettere errori. Neymar rischia di chiudere il Mondiale in anticipo. E' stato lui stesso ieri ad annunciarlo sui social: “Il giorno di oggi è diventato uno dei momenti più difficili della mia carriera, e di nuovo in un Mondiale. Sì, è un brutto infortunio, e sento dolore, ma avrò la chance di tornare e farò il possibile per aiutare il mio paese, i miei compagni e me stesso. Sono figlio del Dio dell'Impossibile, e la mia fede è interminabile".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti