Coppa Italia, Lazio, Roma e Australian Open: le ultimissime

Il Napoli fuori dalla competizione, passa la Cremonese. Immobile, arrivano gli esami strumentali. Villar contro Mourinho: "Prima di lui stavo bene nella Capitale". Fognini gioca infortunato
Coppa Italia, Lazio, Roma e Australian Open: le ultimissime
3 min
Tagscoppa italiaLazioRoma

Ascolta le news in due minuti.

La Cremonese batte il Napoli in Coppa Italia. Immobile in Paideia: lesione di primo grado alla coscia
Guarda il video
La Cremonese batte il Napoli in Coppa Italia. Immobile in Paideia: lesione di primo grado alla coscia

La Cremonese supera il Napoli. Immobile: lesione di primo grado. Villar e le parole al veleno per Mourinho. Fognini, mano infortunata?

Ha dell’incredibile quanto accaduto questa sera allo Stadio Maradona di Napoli. La Cremonese ha superato i partenopei aggiudicandosi l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia, dove incontrerà la Roma. Il match, terminato sul 2-2 sia dopo i 90 minuti che dopo i tempi supplementari, ha visto trionfare gli ospiti dopo i calci di rigore. Decisivo l’errore dagli undici metri di Lobotka.

"Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Ciro Immobile è stato sottoposto in data odierna ad esami clinici e strumentali presso la Paideia International Hospital. Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado a carico del semitendinoso della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero". Così recita il comunicato della Lazio sulle condizioni del suo attaccante principe, uscito per infortunio dopo appena un quarto d'ora di gioco nella gara contro il Sassuolo. 

Appena tornato a Madrid, richiamato in prestito dal Getafe dopo l'esperienza della scorsa stagione, Gonzalo Villar non ha perso occasione di accennare alla sua esperienza in giallorosso, tornando sulle cause che lo hanno portato lontano da Roma, dove stando alle sue parole, si era sentito in rampa di lancio. E senza mai farne il nome, imputa il suo addio alla capitale a José Mourinho. "La mia esperienza in giallorosso è stata splendida fino a un certo punto. Sono stato fenomenale, poi è arrivato qualcuno che non voglio nominare e sono iniziati i problemi. Non mi va di parlare di lui, ma di sicuro ho vissuto gli anni più difficili della mia carriera. Alla Samp non sono stato pagato per mesi, davvero una delle situazioni più complicate che mi sia mai dovuto trovare ad affrontare”.

Fognini gioca infortunato, la mano fa impressione: cosa è successo?Sempre in difficoltà, il tennista ligure è stato probabilmente frenato da un infortunio alla mano destra: le ferite e gli arrossamenti presenti sulle nocche non sono certo sfuggite all'occhio delle telecamere, così come il vistoso cerotto sull'indice. "Forse è caduto durante gli allenamenti" ha ipotizzato in diretta l'ex tennista Paolo Canè, oggi commentatore di Eurosport, parlando del problema di Fognini che già in passato nello Slam di Melbourne ha dovuto affrontare problemi alla mano.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti