Lazio, Monza, Dani Alves e Nainggolan: le ultimissime

Tra poco il posticipo dell'Olimpico. Carboni arriva ai brianzoli in prestito dall'Inter. L'ex blaugrana nei guai per un tatuaggio. Le parole del belga sulla Juve
Lazio, Monza, Dani Alves e Nainggolan: le ultimissime
3 min
TagsSerie ADani Alves

Ascolta le news in due minuti. 

Serie A, tra poco Lazio-Milan. Monza: preso Carboni
Guarda il video
Serie A, tra poco Lazio-Milan. Monza: preso Carboni

Le probabili formazioni di Lazio Milan. Il Monza si rinforza. Il terzino brasiliano nei guai. L'ex centrocampista della Roma parla dei bianconeri

Manca davvero poco al big match che chiuderà la diciannovesima giornata della Serie A. All’Olimpico alle 20:45 va in scena Lazio-Milan. I biancocelesti dovrebbero scendere in campo con il solito 4-3-3 formato da Provedel in porta, Lazzari, Casale, Romagnoli e Marusic in difesa, Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto a centrocampo dietro al tridente formato da Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. I rossoneri probabilmente risponderanno con Tatarusanu tra i pali, Calabria, Kalulu, Tomori e Dest in difesa Tonali, Bennacer in mediana, Saelemaekers, Diaz, Leao alle spalle di Giroud.

Franco Carboni ha firmato con il Monza e a breve sarà annunciato ufficialmente come rinforzo per i brianzoli. Il laterale mancino classe 2003 di nazionalità argentina, che ha giocato in prestito al Cagliari nella prima parte della stagione, arriva dall'Inter in prestito con diritto di riscatto e controriscatto nerazzurro, formula con cui l'avevano prelevato già in estate i sardi.

Tradito da un tatuaggio. È quanto sarebbe successo a Dani Alves, accusato di aver aggredito sessualmente una ragazza di 23 anni nei bagni di una discoteca a Barcellona (nella notte del 30 dicembre) e finito in prigione dopo che il giudice istruttore ha firmato un provvedimento di custodia cautelare provvisorio nei suoi confronti. "Nella sua deposizione davanti al giudice - scrive 'El Mundo' -, la vittima ha spiegato che il brasiliano ha un tatuaggio a forma di mezzaluna sull'addome e che era molto visibile durante tutta la relazione non consensuale. Ha detto di averlo visto nel momento in cui il giocatore ha cercato di fermare la ragazza e lei ha resistito”.

Intervistato da Radio Goal, l’ex centrocampista di Roma e InterRadja Nainggolan, ha parlato a tutto tondo della serie A attuale, partendo dal caso della Juve e dalla condanna a 15 punti di penalizzazione comminata dalla Corte Federale d’Appello della Figc per il caso plusvalenze: “-15 alla Juve? Alla fine ho sempre provato a vincere contro i più forti, ma come vedi c’era qualcosa che è uscito fuori in un momento inaspettato”.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti