Lazio, Italia, Coppa d'Asia e Serie A: le ultimissime

Lotito chiaro su Sarri. Giovedì il sorteggio di Nations League. La prima finalista della competizione asiatica. Torna a parlare Gravina
3 min

Ascolta le news del momento in meno di due minuti

Lotito: "Sarri non lo esonero". Giovedì il sorteggio di Nations League. La Giordania prima finalista della Coppa d'Asia. Torna a parlare Gravina

ROMA - La crisi in casa Lazio, al Corriere dello Sport parla il patron Claudio Lotito: "Non ho capito quale sia il problema. Me ne occuperò, prenderò in mano la situazione, come altre volte è successo in passato, ma oggi non parlo con nessuno. Di sicuro non esonero Sarri e non posso perdere tempo a smentire sciocchezze" ha spiegato. Nei prossimi giorni tornerà a Formello per approfondire, se ha parlato ieri sera al telefono con Sarri non è dato sapere. Stesso ragionamento, nel primo pomeriggio, usato dal ds Fabiani. Ora non ci sono le condizioni, i presupposti e i numeri per discutere il tecnico: la Lazio, per quanto sia stata brutta la partita di Bergamo, ha 5 punti in meno rispetto al passato campionato dopo 22 giornate.

A poco più di un mese dalle amichevoli negli Stati Uniti con Venezuela ed Ecuador, test di preparazione agli Europei del di quest'estate in Germania, l'Italia di Spalletti si appresta a conoscere le avversarie dell'ultima nata tra le competizioni europee per nazionali. Giovedì 8 febbraio (ore 18, diretta streaming su uefa.com) ci sarà il sorteggio della quarta edizione della Nations League, con le 54 nazionali ai nastri di partenza divise in quattro leghe in base ai risultati della passata edizione. Al sorteggio saranno presenti il presidente della Figc, Gabriele Gravina, il segretario generale Marco Brunelli e il ct della Nazionale Luciano Spalletti.

La Giordania è la prima finalista della Coppa d'Asia. Un risultato storico per la selezione guidata da Hussein Ammout che finora aveva al massimo raggiunto i quarti e che oggi, ad Al Rayyan, ha battuto 2-0 la Corea del Sud di Jurgen Klinsmann, grazie alle reti di Al Naimat e Al-Tamari rispettivamente al 53 e al 66 . In finale la Giordania affronterà la vincente dell'altra semifinale tra Iran e Qatar in programma oggi.

''Quando si lanciano questi proclami, bisogna stare attenti, bisogna studiare. La Premier League ha delle azioni, che sono 21 per 20 club e la 21esima spetta alla federazione. Quindi non la auguro alla Serie A una situazione di questo tipo, perché non ci sono i presupposti per un'attività del genere. Noi dobbiamo concentrarci su attività che facciano bene al calcio italiano. Questa proposta è distrazione di massa''. Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nel suo intervento al Simposio ''Sport, calcio e calciomercato'' di Fondazione Roma, parlando della richiesta di maggiore autonomia in stile Premier League lanciata dalla Lega di Serie A.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti