Roma, Lazio, Fifa e Settebello: le ultimissime

De Rossi sfida Inzaghi. Lotito sblocca i rinnovi. Chiarimento del massimo organismo calcistico sulle voci del cartellino blu. L'Italia del nuoto torna a vincere al mondiale
2 min

Ascolta le news del momento in meno di due minuti

De Rossi: "Ce la giochiamo". Lotito sblocca i rinnovi. La Fifa: "Prematuro il cratellino blu". Il Settebello torna a vincere al mondiale

ROMA - Vigilia di campionato per la Roma che domani ospiterà l'Inter allo stadio Olimpico alle 18, in conferenza stampa De Rossi lancia la sfida a Inzaghi: "Rispetto ma un po' di spocchia sempre, di spavalderia perché non siamo gli ultimi arrivati, stiamo a casa nostra e con 65mila spettatori. Ci deve essere una cosa intelligente sia tatticamente, strategicamente e come approccio alla partita". Poi prosegue: "Serve il coraggio che devono avere i giocatori forti. Noi siamo pieni di giocatori forti. Coraggio, intelligenza, conoscenza di chi andiamo ad affrontare. Ogni squadra del mondo è battibile e lo è anche l'Inter che, siamo d'accordo tutti, è la squadra più forte del campionato".

Conti alla rovescia alla Lazio. Lotito ha rimosso il blocco economico che per mesi ha tenuto congelati rinnovi e premi Champions. E’ paradossale che l’abbia fatto a cavallo del ko di Bergamo e di una settimana turbolenta. Il presidente sa colpire dove fa male, nel portafoglio. Ma stavolta il prezzo da pagare lo paga lui. In estate e in autunno aveva stoppato trattative su contratti e patti legati agli obiettivi raggiunti, mosse che avevano creato malumori nello spogliatoio.

La Fifa ha etichettato le notizie dei media sulla decisione di testare il cartellino blu come "errate e premature". "Qualsiasi sperimentazione di questo tipo, se implementata, dovrebbe limitarsi a essere testata in modo responsabile ai livelli più bassi", ha spiegato la Fifa. "Una posizione che la Fifa intende ribadire quando questo punto all'ordine del giorno verrà discusso all'Ifab il 2 marzo".

Il Settebello ha sconfitto la Romania per 16 a 10 nell'ultima partita della fase a gironi del Campionato mondiale di pallanuoto di Doha in Qatar. L'Italia, che ha concluso al secondo posto il girone D, ora disputerà gli ottavi di finale (Montenegro o Stati Uniti). L'Ungheria, prima del girone, e' qualificata per i quarti. Il Settebello è in corsa per strappare uno dei quattro pass ancora disponibili per partecipare alle Olimpiadi di Parigi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti