Premier: Chelsea, dopo Mou i bookie dicono Hiddink

L'olandese favorito per prendere il posto dello Special One in panchina
Mi sveglio presto e vado via tardi, pensando al calcio ogni minuto. Non importa in quali club sono stato. La mia giornata lavorativa è rimasta uguale. Un sacco di allenatori arrivano da me chiedendomi la ricetta del successo. Ma se vogliono una ricetta dovrebbero andare da un dottore. Il calcio non è così. 9 giugno 2013© AP

ROMA - José Mourinho e il Chelsea si separano ancora. L’addio, previsto dopo la disfatta dei Blues contro il Leicester, è stata confermata oggi dalla società: troppe nove sconfitte in sedici giornate di campionato, e dunque lo Special One lascia Londra per la seconda volta dopo l’esonero del 2007. Sulle lavagne internazionali è subito partita la caccia al successore, con Guus Hiddink prima scelta sul tabellone Paddy Power: l’olandese, che con il Chelsea ha vinto la Fa Cup nel 2009 e ha conquistato la semifinale di Champions, è bancato a 3,50 davanti a Juande Ramos, ex Real Madrid, a 4,00. Terzo posto per Pep Guardiola, offerto a 5,00 davanti a Carlo Ancelotti, mentre Brendan Rodgers si gioca a 9,00.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti