Scommesse

Vedi Tutte
Scommesse

Premier League: per il titolo quote in equilibrio

Premier League: per il titolo quote in equilibrio
© Getty Images

Previsioni strettissime secondo i bookmaker per la lotta al titolo inglese: in nessun altro campionato la sfida è così aperta

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 27 luglio 2016 12:22

ROMA - «La Premier è il campionato più difficile del mondo. Ci sono 6-7 squadre che possono vincere il titolo». Nonostante sia "l’ultimo arrivato" Antonio Conte ha capito subito che il campionato inglese è il più equilibrato d’Europa. Del resto anche le quote dei bookmaker a riguardo sono eloquenti: basta uno sguardo alle lavagne sulla vincente dei principali tornei nazionali europei per capire che la lotta più serrata sarà quella per il titolo di campione d’Inghilterra. In Premier, appunto, ci sono ben cinque squadre racchiuse in un quattro punti di quota, mentre negli altri campionati la situazione è ben diversa: c’è una sola o al massimo due grandi favorite, che sulle altre hanno un divario incolmabile, per il momento. Dunque, Oltremanica la situazione è così delineata: il City, con Guardiola in panchina, è davanti a tutti, piazzato a 3,00 vince il "derby" con Mourinho, dato a 4,50 per il trionfo al primo colpo con lo United. Antonio Conte è subito dietro, a 6 volte la scommessa sul tabellone Microgame Group, assieme all’Arsenal reduce dal secondo posto dell’anno scorso. In corsa anche il Tottenham, dato a 7,00, mentre dal Leicester in poi (quest’anno a 40,00, meno eclatante delle cifre a tre zeri del 2015, ma comunque difficile) cominciano le quote su un altro trionfo a sorpresa.

ALTRI CAMPIONATI Se si oltrepassa la Manica la situazione è completamente ribaltata: in Ligue 1, anche dopo l’addio di Ibrahimovic, in lavagna c’è spazio solo per il Psg, dato a 1,10. Già staccatissimi Lione e Monaco, rispettivamente a 12,00 e 15,00. Situazione analoga in Germania, dove il Bayern Monaco è lanciato più che mai, a 1,12, verso il quinto trionfo consecutivo. Unica avversaria possibile il solito Borussia Dortmund, che però è già lontano a 7,50. In Liga le favorite sono due: la lotta per il trionfo sarà un Clasico lungo un anno tra Barcellona (a 1,75) e Real Madrid (a 2,40). Ancora un exploit dell’Atletico, come nel 2014, paga 10 volte la scommessa. Infine, anche in Italia la grande favorita è solo una: lo era dall’apertura delle quote sul campionato 2016/2017, lo è a maggior ragione ora che sta per chiudere una campagna acquisti faraonica. La Juve domina a 1,52, Roma e Napoli inseguono rispettivamente a 6,50 e 7,50.

Tutto sulla Premier

Articoli correlati

Commenti