Scommesse

Vedi Tutte
Scommesse

Rugby, Sei Nazioni: le quote premiano gli inglesi

Rugby, Sei Nazioni: le quote premiano gli inglesi
© Getty Images

I bookie vedono l’Inghilterra super favorita, sarebbe il terzo torneo continentale di fila. Segue a ruota l’Irlanda

Sullo stesso argomento

 

sabato 3 febbraio 2018 12:04

ROMA – Tira aria di tripletta al Sei Nazioni di Rugby per l’Inghilterra. Almeno stando ai bookmaker, che danno a 1,90 la vittoria finale degli inglesi, veri e propri padroni della competizione. Senza dimenticare che negli ultimi due anni l’Inghilterra ha vinto ventidue delle ventitré partite disputate. Il torneo che comincia oggi, sabato 3 febbraio, vede l’Irlanda come grande antagonista degli uomini di Jones: in attesa dello scontro diretto in programma a Twickenham nell’ultima giornata, i verdi si giocano a 2,60, forti di un rendimento pressoché perfetto nelle partite giocate in casa. Il salto si fa brusco per trovare la terza candidata in lavagna, una Scozia che a sorpresa conquista la fiducia dei quotisti (è a 10,00) che premiano la grande crescita del XV di Townsend. Solo quarto il Galles, ancora in fase di ricambio generazionale e dato a 16,00, mentre la Francia di Jacques Brunel si candida a mina vagante del torneo, a 22,00. A chiudere la lista è prevedibilmente l’Italia, senza vittorie al Sei Nazioni dal 2015: esclusa l’impresa (il trionfo finale pagherebbe 1.000), i bookie lasciano più spazio alla possibilità di un successo azzurro, dato a 3,50, mentre un altro cucchiaio di legno è a 1,07.

Speciale Scommesse

Tutto sul Sei Nazioni

Articoli correlati

Commenti