Scommesse

Vedi Tutte
Scommesse

Super Bowl, Patriots favoriti a 1,40 per il sesto anello

Super Bowl, Patriots favoriti a 1,40 per il sesto anello
© AP

Gli outsider Eagles persero l'ultimo Super Bowl proprio contro i Patriots. La vendetta è offerta a 2,65

Sullo stesso argomento

 

sabato 3 febbraio 2018 17:25

ROMA – Cresce l’attesa per il Super Bowl. L'evento sportivo più celebrato d’America. Allo US Bank Stadium di Minneapolis andrà in scena la finale della National Football League statunitense tra New England Patriots e Philadelphia Eagles. Nella sfida in programma domani, nella notte tra domenica e lunedì (ora italiana), da una parte c’è la caccia ai record, dall’altra quella al primo storico titolo dopo due tentativi andati a vuoto. I Patriots sono alla decima partecipazione e cercheranno di vincere il loro sesto anello, eguagliando il record di Pittsburgh; il loro quarterback Tom Brady proverà invece a entrare nella storia vincendo il titolo per la sesta volta, staccando così Charles Haley nell’albo d’oro della competizione. Sul tabellone Microgame sono proprio loro i favoriti, a 1,40, al termine di una stagione sempre al vertice. Philadelphia, invece, è stata l’outsider dei playoff, con la vittoria a sorpresa contro Minnesota nella finale di Conference. Gli Eagles proveranno a mettere in bacheca il primo titolo dopo due finali perse: l’ultima in un Super Bowl risale 2005, quando persero proprio contro i Patriots, e la vendetta è offerta a 2,65. I bookmaker, comunque, prevedono una gara combattuta: si giocano a 1,83 sia il segno «1» che il «2» nel testa a testa con handicap, la scommessa nella quale ai Patriots viene assegnato uno svantaggio teorico di 4,5 punti in partenza. Sia New England che Philadelphia hanno chiuso la regular season con i migliori record delle rispettive Conference: nelle giocate sul numero di punti complessivo è favorito, a 1,68, l’Over 46,5, quindi la possibilità che la partita termini con almeno 47 punti totali.

Speciale Scommesse

Il Super Bowl si giocherà nel gelo

Articoli correlati

Commenti