Mondiali 2018, Ronaldo verso il record di gol: crolla la quota
© Getty Images
Scommesse
0

Mondiali 2018, Ronaldo verso il record di gol: crolla la quota

Dopo la prestazione del portoghese contro la Spagna i tabelloni sono passati 150 a 100 volte la posta per raggiungere quota 14 reti

ROMA – Cristiano Ronaldo ci ha messo poco a infrangere un altro primato. A 33 anni è diventato il giocatore più anziano ad aver segnato un "hattrick" a un Mondiale, e la prestazione monumentale contro le Furie Rosse gli apre una possibilità ancora più epica. Nelle speciali scommesse aperte da Sisal Matchpoint sulla caccia ai record mondiali, il portoghese ha dato uno scossone a quella sul nuovo primato di reti messe a segno in una sola edizione. Un traguardo difficilissimo, visto che il miglior risultato mai ottenuto è quello di Just Fontaine, nel 1958, con 13 gol realizzati in sei partite. Eppure, dopo la tripletta di ieri, la quota è già stata drasticamente tagliata, passando da 150 a 100 volte la posta. Nel frattempo, i giochi sono cambiati anche per il titolo di capocannoniere: CR7 è passato da 12,00 a 3,00 sul tabellone Matchpoint, ed è ora al primo posto. La quota di Messi è invece a 9,00, alla pari con quella di Neymar, mentre per Griezmann l’offerta sale a 16,00

Tutto sulle scommesse

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti