Mondiali 2018, Costa Rica-Serbia per sognare: i Ticos a 4,35
© EPA
Scommesse
0

Mondiali 2018, Costa Rica-Serbia per sognare: i Ticos a 4,35

Gli uomini di Ramirez sono sfavoriti contro Kolarov, Milinkovic-Savic e tutti gli altri, la cui vittoria paga 1,95

ROMA - La Serbia torna alla fase finale del Mondiale dopo l’assenza del 2014 con una squadra che tra giocatori affermati e giovani in cerca di ribalta può giocarsi la qualificazione agli ottavi nel gruppo E. Solo qualche nome: Kolarov, Milinkovic-Savic, Matic e Tadic. Nel debutto in programma domani, la squadra di Krstajic incrocerà il Costa Rica, una delle sorprese dell’ultima edizione. Per i Ticos sarà difficile ripetere l’impresa di quattro anni fa, quando raggiunsero contro tutti i pronostici i quarti di finale. Il gruppo di giocatori è molto simile a quello del "miracolo", ma già per la sfida contro la Serbia i bookmaker prevedono difficoltà: sul tabellone Microgame il colpo di Ramirez e i suoi si gioca a 4,35, contro l’1,95 del «2» e il 3,25 del pareggio. Aleksandar Mitrovic è l’uomo più atteso tra i serbi: il 23enne attaccante del Newcastle è stato protagonista con una tripletta nell’amichevole vinta per 5-1 contro la Bolivia: è proprio lui la prima scelta sul tabellone dei marcatori, a quota 2,25, mentre per un altro "hattrick" l’offerta sale a 43,00. Occhi puntati anche su Milinkovic, che grazie al suo notevole feeling con il gol si gioca a 4,00, alla pari con Ljajic. In ogni caso i quotisti si aspettano una partita contenuta dal punto di vista dei gol, con l’Under avanti a 1,53 e l’Over a 2,40.

Tutto sulle scommesse

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti