Champions, Napoli-Psg: sei su dieci credono negli azzurri
© ANSA
Scommesse
0

Champions, Napoli-Psg: sei su dieci credono negli azzurri

IL 60% delle scommesse è stato piazzato sul successo di Ancelotti, dato a 2,80, parigini a quota 2,35

ROMA - Al Parco dei Principi ha sfiorato l’impresa, ora il Napoli spera di farla al San Paolo. Gli azzurri volano nelle scelte degli scommettitori Microgame per l’appuntamento di Champions contro il Psg, in programma domani: il 60% di chi è andato al banco ha puntato sulla vittoria partenopea, mentre per pareggio e segno «2» le preferenze si fermano al 10% e al 30%. Un incontestabile segno di fiducia per Ancelotti dopo il 2-2 dell’andata, rafforzato dall’ottimo momento di tutta la squadra. I traders, viceversa, non si sbilanciano e anzi danno la squadra di Tuchel in leggero vantaggio rispetto agli azzurri: il blitz del Psg è offerto a 2,35, il Napoli si gioca a 2,80, mentre un altro pareggio pagherebbe 3,70. Via libera in quota a un’altra partita ricca di gol e colpi di scena: l’Over 2,5 (almeno tre reti complessive) è favorito a 1,50, per il Goal (entrambe a segno) si scende a 1,40. Nelle scommesse sui marcatori è invece il grande momento di Dries Mertens, che dopo la tripletta con l’Empoli è dato a 2,60, di un soffio avanti su Lorenzo Insigne (2,80); sul fronte francese, invece, fa paura il trio Cavani-Mbappé-Neymar, tutti e tre in quota a 2,10.

Speciale scommesse

Tutto sulla Champions

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti