Caso Platini, Mondiali 2022: per i bookmaker gli Usa hanno ancora speranze
© EPA
Scommesse
0

Caso Platini, Mondiali 2022: per i bookmaker gli Usa hanno ancora speranze

Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ex presidente Uefa sono state riaperte le scommesse sul Paese ospitante dei prossimi campionati del mondo

ROMA - Il caso Platini scuote anche l'Italia. L'ex numero uno dell'UEFA è in stato di fermo in Francia per l'accusa di corruzione nell'assegnazione dei mondiali del 2022 al Qatar. La notizia ha messo in allerta anche gli analisti di Sisal Matchpoint che hanno riaperto le scommesse sul Paese ospitante della prossima coppa del mondo. Detto che la conferma del Qatar è quasi certa, a 1.01 (puntando dieci euro si vincono dieci centesimi appena), lo spiraglio per una clamorosa riassegnazione c'è e nel caso l'opzione più probabile sono gli Stati Uniti, all'epoca in corsa con il Qatar: un altro mondiale in Usa, dopo quello del '94, è dato a 6 volte la scommessa. Si punta a 9,00 sulla Corea del Sud, a 16,00 sul Giappone e a 20,00 sull'Australia. Qualsiasi altra destinazione, invece, vale 4,00.

Francia, Platini in stato di fermo

Tutte le notizie di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti