Qualificazioni Euro 2024, Italia-Macedonia: prevista una vittoria larga all'Olimpico

Riaffrontiamo i macedoni dopo il pareggio di settembre
Qualificazioni Euro 2024, Italia-Macedonia: prevista una vittoria larga all'Olimpico© LAPRESSE
2 min

L’Olimpico di Roma sarà teatro della sfida tra l’Italia di Spalletti e la Macedonia del Nord, la stessa che escluse l’Italia di Mancini dal mondiale invernale e che ci ha fermati sull'1 a 1 nell’esordio di Spalletti da CT. Dobbiamo vincere per andare a pari punti con l’Ucraina contro cui andremo a giocare alla BayArena di Leverkusen per conquistare – almeno – quel secondo posto utile all’accesso agli Europei di Germania ’24.

Il pronostico di Gollo Predictor su Italia-Macedonia del Nord

Prosegue il percorso di rinnovamento messo in atto da Spalletti: fuori Immobile, lontano dal top della forma, e dentro Colpani che sta trascinando il Monza in questo primo terzo di stagione. Arriviamo dalla batosta contro l’Inghilterra con la fame di riscattare la sconfitta di Palermo che escluse l’Italia dal Mondiale e dal pareggio che sostanzialmente ha complicato il percorso anche in queste qualificazioni all’Europeo.

Le vittorie contro l’Ucraina e contro Malta, arrivate prima del 3 a 1 nel Regno Unito, ci hanno permesso di staccare di 3 punti proprio la Macedonia e di rimanere in scia dell’Ucraina. In 6 sfide abbiamo segnato 11 gol subendone 6, squadra da Over 2,5 che – in casa – ha perso contro l’Inghilterra al Maradona di Napoli.

La Macedonia ha perso contro l’Ucraina una partita che li avrebbe proiettati a pari punti con l’Italia, menomale. I 7 punti in classifica sono arrivati grazie alla doppia vittoria contro Malta ferma ancora a 0 punti e grazie al pari proprio contro l’Italia. 7 gol fatti e 14 subiti, media di 2 a partita per una squadra da Over 2,5 che in trasferta ha vinto solo contro Malta.

Pronostico

1 + Over 2,5 a 1,58

Tutti gli altri pronostici realizzati dalla nostra intelligenza artificiale sono disponibili sul canale Telegram Gollo Predictor.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti