Spagna-Germania, finale anticipata. La miglior difesa sfida un attacco stellare

Chi ha le maggiori possibilità di passare il turno? Ci sarà un gol da fuori area? Ecco tutte le percentuali targate SisalTipster
Spagna-Germania, finale anticipata. La miglior difesa sfida un attacco stellare© EPA
3 min

Una finale anticipata tra le due formazioni che, nella storia, hanno vinto più volte il Campionato Europeo, tre a testa. Oggi (ore 18) la MHPArena di Stoccarda sarà il teatro della sfida che apre i quarti di finale: Spagna-Germania. La squadra che finora ha sempre vinto contro i padroni di casa; la miglior difesa, quella delle Furie Rosse contro il miglior attacco, quello formato da Musiala e compagni. Le due nazionali sono tra le cinque ancora imbattute del torneo, le altre sono Inghilterra, Francia e Svizzera, e vogliono arrivare a Berlino per giocarsi il titolo di Euro 2024.

Gara equilibrata a Stoccarda

Gli esperti SisalTipster vedono una gara in grandissimo equilibrio con la Spagna vincente al 35% contro il 34% della Germania mentre si scende al 31% per il pareggio. Stessa percentuale per la gara che si protrae ai tempi supplementari mentre una soluzione ai calci di rigore è data al 15%. La bilancia pende sempre dalla parte iberica per ciò che riguarda il passaggio turno: 51% contro il 49% dei padroni di casa.
Piccolo dato statistico: i tedeschi non battono gli spagnoli, in gare ufficiali, da 36 anni ovvero dal girone di Euro 1988 che si giocò proprio in Germania. In sei dei sette incroci più recenti le sfide sono terminate con meno di tre gol totali: lo stesso scenario, questa sera, è dato al 53%.

L'ultima rete

Partita tiratissima con posta in palio enorme, normale che gli episodi potrebbero fare la differenza: un gol di testa, al 33% ma anche uno da fuori area, alla stessa percentuale, non è da escludere visti i protagonisti che scenderanno in campo. A proposito di gol, sia Spagna che Germania hanno sempre chiuso il tabellino dei marcatori nelle gare fin qui disputate: così, la Roja che segna l’ultima rete del match è al 46% mentre la Mannschaft è offerta al 44%.

Gol e assist

Si parlava di protagonisti. Ferrán Torres, con 3 reti realizzate, è il capocannoniere all-time della sfida insieme alla leggenda spagnola Raul. Il quarto gol dell’esterno del Barcellona alla Germania è al 20%.
Lato Furie Rosse da tenere d’occhio anche Álvaro Morata, a segno al 26%, e il giovanissimo Lamine Yamal, classe 2007, che potrebbe essere protagonista con gol o assist al 35%.
Nagelsmann, neanche a dirlo, si affida al tridente che, finora, ha prodotto sette gol su dieci complessivi per i padroni di casa: Nicklas Füllkrug, gol al 23% e letale quando parte dalla panchina; Kai Havertz, anche lui offerto alla stessa percentuale per entrare nel tabellino dei marcatori e Jamal Musiala, già a quota tre reti e pronto, al 20%, a migliorare il suo score personale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA