Giovani di AISM: un incontro per stare meglio
AISM
0

Giovani di AISM: un incontro per stare meglio

Lo scorso fine settimana, all'Hotel Roma Lifestyle, si sono riuniti per il decimo anno consecutivo tanti ragazzi da tutta Italia per informarsi e confrontarsi dopo la diagnosi

Ormai è una tradizione, quest'anno sentita più che mai visti i festeggiamenti del 50° anno di AISM che stanno per volgere al termine. Il Convegno Nazionale dei Giovani con SM, che si è tenuto lo scorso fine settimana all'Hotel Roma Lifestyle, ha avuto un grande successo.

«Dieci anni fa AISM si aspettava di raggiungere i giovani per dare loro informazioni, oggi invece sappiamo di fare informazione anche attraverso i giovani. Il segreto per vincere la SM è lavorare tutti insieme giovani e non, neodiagnosticati impauriti e persone con SM che hanno imparato con coraggio a vivere la vita oltre la sclerosi multipla», ha dichiarato Angela Martino, presidente di AISM. Il Convegno Nazionale dei Giovani con SM è una storia lunga dieci anni i cui protagonisti sono 2450 giovani, oltre la metà neo diagnosticati: ogni anno questi ragazzi si riuniscono, si parlano, si confrontano e prendono il meglio dall'incontro. Dopo il Convegno molti decidono di entrare a far parte della grande famiglia AISM e, oggi, più di 200 di loro rivestono cariche associative. La sclerosi multipla colpisce soprattutto i giovani. Dieci anni fa erano 1800 i nuovi diagnosticati ogni anno, oggi sono 3.400: una diagnosi ogni tre ore. L’età di esordio è tra i 20 e i 40 anni ma il picco è sotto i 30. Il 10% sono giovani sotto i 18 anni. È per questo motivo che mantenere un legame con AISM permette loro di poter costruire la libertà dalla SM

«I giovani sono futuro. Sono valore, inclusione e partecipazione. - afferma Mario Alberto Battaglia, presidente FISM - È con loro che dobbiamo costruire un mondo libero da sclerosi multipla. A partire dall’indagine Censis, AISM ha introdotto nuovi programmi e politiche per i giovani ed oggi con la Carta dei diritti e l’Agenda 2020 porta avanti con ancora più forza azioni tese a favorire il diritto al lavoro, all’informazione, alla partecipazione attiva alla vita e al diritto alla salute». 



Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT 

Vedi tutte le news di AISM

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti