Trump punta sulla moglie Melania: «L'America la vuole»

Il miliardario newyorkese "ingaggia" la bellissima moglie ex modella per fare campagna elettorale. Secondo il Washington Post, potrebbe essere «un messaggero convincente»

NEW YORK - Da signora "buongiorno" e "buonasera" a protagonista della campagna elettorale del marito. Donald Trump vuole a tutti i costi la nomination repubblicana per la Casa Bianca. E sfodera la sua "arma segreta": la moglie Melania. Se la bellissima ex modella slovena finora è apparsa sempre come bella statuina muta a fianco di Donald, ora farà campagna elettorale in prima persona.

LA COVER DI GQ - Tre settimane fa, era stata tirata in ballo dal team dello sfidante Ted Cruz con una sua vecchia copertina in cui posava nuda su una pelliccia per GQ: «Vi presentiamo Melania Trump. La vostra prossima first lady. Oppure sostieni Ted Cruz». In realtà, secondo il Washigton Post, Melania «potrebbe essere un messaggero convincente, specialmente tra i cittadini indipendenti». Sarà lei la prossima first lady d'America?

Trump in posa con l'aquila ma lei lo attacca
Guarda il video
Trump in posa con l'aquila ma lei lo attacca

 

Commenti